Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in tre giorni risparmiando. Una mini guida low cost delle attività da fare a Venezia, dove mangiare e dove dormire, andando per bacari e in gondola a soli due euro.

di , | Mini Guida

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell’amore, la città dell’acqua alta, la città degli spritz a qualunque ora e la città del Carnevale. Una gita a Venezia è d’obbligo almeno una volta nella vita e anche se, diciamo la verità, è cara ammazzata, qualche modo per risparmiare lo possiamo trovare. Se pensiamo che tantissimi turisti e stranieri vengono appositamente in Italia solo per vedere questa città, noi che ci stiamo “così vicino”, non possiamo mancarla.

48 ore a Venezia, è un post strutturato per dare un’idea a chi vuole visitare la città e per dare dei suggerimenti su dove mangiare, cosa fare e anche dove dormire. 48 ore a Venezia iniziano dal venerdì sera alle 18 per concludersi la domenica pomeriggio alle 17, come del resto si fa spesso nel weekend per vedere e provare il maggior numero di cose possibili.

Venezia

Dove divertirsi a Venezia

Iniziamo subito dal capitolo più difficile. A Venezia non è difficile spendere 3€ per un cappuccino ma per fortuna se volete ordinare un caffè in Piazza San Marco, a Caffè Quadri, uno dei bar storici di Venezia, quello per capirci che fuori ha sempre l’orchestra a suonare per i passanti, il caffè viene solo 1€. Se dovete prendere un caffè non pensate di risparmiare andando nelle vie prima della Piazza più famosa di Venezia, potrete ritrovarvi a pagarlo anche il triplo.

Un buon aperitivo invece potete farlo in diversi posti. Qui c’è solo l’imbarazzo della scelta. Venezia e tutto il Veneto in generale è famosa per i suoi spritz a 2/3€. Con 10€ avrete fatto serata e con i buffet nei locali avrete anche cenato, ecco allora una mini guida sui bacari di Venezia e un consiglio sul Bacaro Risorto che mi è molto piaciuto.

baccalà.mantecato

Mangiare a Venezia

Non è invece così semplice trovare da mangiare bene e low cost a Venezia, ma è ancora più difficile se non si fa cosa mangiare. Se vi dico piatti tipici a Venezia, cosa vi viene in mente? Con la polenta con le schie, il baccalà mantecato e il fegato alla veneziana andate sul sicuro. Attenzione però, come in altre grandi città, anche a Venezia la fregatura è dietro l’angolo (a questo proposito vi consiglio di evitare l’Osteria del Garanghelo). Se invece volete mangiare qualcosa di tipico e ancora meglio, mangiarlo in casa di veri veneziani, vi consiglio di fare questo “tour gastronomico” con l’Altra Venezia non credo ve ne pentirete.

Se volete bere qualcosa nel dopo cena senza stare nella confusione, ma sorseggiando qualcosa sui divanetti di uno splendido locale raffinato, vi consiglio l’American Bar Tarnowska’s che si trova nei pressi del Teatro La Fenice ed è il bar dell’Hotel Best Western Ala, assolutamente da provare per respirare un’atmosfera magica e culturale. Non vi sembrerà nemmeno di essere a Venezia.

Una nota positiva è la Pasticceria Toniolo, dal fine ‘800 è una delle preferite dei veneziani, assolutamente da provare!

Se ti trovi a passare per il bellissimo ghetto di Venezia, non dimenticare di fare una sosta culinaria anche qui e di assaggiare uno dei 5 posti dove mangiare cucina kosher.

Venezia

Dove dormire a Venezia

Dormire a Venezia vuol dire tante cose. Per un soggiorno low cost ci si deve un po’ accontentare soprattutto se si va in epriodi di alta stagione. Un b&b in pieno centro è il b&b Arabesqueeconomico, pulito e in pieno centro storico a 10 minuti a piedi da Piazza San Marco. Un’altra sistemazione in centro a Venezia che vi consente di spostarvi a piedi e di tornare in hotel quando volete è la Locanda Avogaria che si trova nei pressi di Campo Santa Margherita.

Per chi preferisce una sistemazione ancora più economica anche se fuori Venezia, consiglio Mestre che dista poco dal centro città e offre sistemazioni confortevoli. In inverno si può scegliere il B&b Happy Rooms mentre in estate chi ama la vita nei camping può optare per il Camping Jolly a Marghera. Gli ultimi due consiglii per chi vuole dormire in Giudecca sono l’Ostello Venezia, comodo, pulito ed economico, consigliatissimo ai giovani e il classico Generator Hostel la catena di ostelli molto valida che si trova anche in altre città d’Europa.

Venezia mini guida

Cosa vedere a Venezia

La parte più bella di Venezia è senza dubbio girare per i campi e perdersi per i cannaregi, trovando ogni percorso nuovi scorci e nuovi panorami architettonici e scoprirsi ancora a Piazza San Marco. Chi desidera vedere qualche museo può considerare valida l’opzione del Museum Pass o del San Marco Plus Pass per vedere tutti i musei a pochi euro, circa 12€ o 18€ in base all’opzione scelta. Chi invece preferisce gironzolare senza meta ma senza perdersi il meglio non dovrebbe mancare la Basilica San Marco ovviamente, che si può visitare gratuitamente o saltando la fila al costo di 1€ e Piazza San Marco.

Le feste da tenere in considerazione quando si va a Venezia, quelle locali e tipiche, sono essenzialmente tre: l’immancabile Carnevale di Venezia, la Festa di San Martino l’11 di novembre e  la Festa della Madonna della Salute il 21 di novembre. I viaggiatori amanti dell’arte potranno sicuramente apprezzare anche la Biennale d’Arte a Venezia.

Acqua alta a Venezia

Come muoversi a Venezia

Il modo migliore per muoversi a Venezia è andare a piedi. Non è sempre facile orientarsi tra calle e campi ma dopo un giorno ci si prende l’abitudine. Se desideri invece muoverti con i vaporetti, sappi fin da subito che non è la soluzione più economica, ma indispensabile per fare delle piccole gite, come la gita a Burano o Murano per vedere come vengono realizzati i famosissimi vetri di Murano. Eccoti allora dei suggerimenti su come muoversi a Venezia con i vaporetti e, cosa ancora più importante se arrivi in auto a Venezia, dove parcheggiare low cost. Volete infine fare una bella sorpresa alla vostra dolce metà e portarla in gondola a Venezia? Ricordatevi che ci sono delle tariffe ufficiali e consultatele per non essere tratti in inganno, mentre, se volete una gondola a soli 2€, potete prenderla solo in un punto a Venezia,

Infine un ultimo suggerimento? Sei a Venezia con l’acqua alta? Qui 5 consigli per affrontare l’acqua alta a Venezia e buona fortuna!

Foto di ElescirgnuckxArtur Staszewski e Roberto Trm

© 2013 - Riproduzione riservata

commenti

Ottimo articolo con preziosi e utili consigli !

Bell’articolo, tra le feste citerei anche il Redentore

paolo

gennaio 11, 2013 | Rispondi | report

Aggiungiamo una breve indicazione per utilizzare meglio il trasporto pubblico (purtroppo non risparmiando ma ottimizzando) aiutandovi a scegliere i biglietti a tempo. Calcolate sempre bene il periodo di utilizzo dalla prima validazione alla partenza. Su una permanenza di 48 ore il biglietto (navigazione Venezia, isole, urbano Mestre) costa €30 (una corsa costa €7)+€10 scegliendo il Vaporetto dell’Arte (il tour di Venezia lungo Canal Grande con sistema hop on hop off da utilizzare nell’intera durata del proprio biglietto). Se invece siete giovani 15-29 anni scegliete la tessera sconti Rolling Venice+biglietto trasporto pubblico 72h a soli €22

Actv Venezia

febbraio 5, 2013 | Rispondi | report

Mappa

Dove mangiare

Pasticceria Tonolo, una delle migliori di Venezia

Pasticceria Tonolo, una delle migliori di Venezia

Purtroppo non sono riuscita a parlarvi della Pasticceria Tonolo prima del Carnevale come avrei voluto… ma recupero subito, non è mai tardi per...

Bacaro Risorto, ottimo bacaro a Venezia

Bacaro Risorto, ottimo bacaro a Venezia

La foto non rende affatto, ve lo dico, ma purtroppo non ho trovato di meglio e non sono riuscita a fare una bella foto del locale, ma ve lo...

Osteria del Garanghelo: dove non mangiare a Venezia

Osteria del Garanghelo: dove non mangiare a Venezia

L'Osteria del Garanghelo si trova in Calle Dei Botteri ed è il posto dove ho cenato due sere fa, il mio voto? Un 3 e mezzo scarso, davvero...

Dove dormire

Cinque alberghi a 1 stella a Venezia

Cinque alberghi a 1 stella a Venezia

Venezia è una città magica, romantica, dolcemente malinconica e costosa. Vuoi perché a Venezia le frotte di turisti non mancano mai, vuoi...

Ostello Venezia, dove dormire in Laguna, ecco un consiglio

Ostello Venezia, dove dormire in Laguna, ecco un consiglio

Ultimo mese per poter andare a Venezia e unire alla visita della città quella della 54esima Biennale d'Arte che chiuderà i battenti il 27...

Locanda Avogaria per vivere la Venezia autentica

Locanda Avogaria per vivere la Venezia autentica

La locanda Avogaria si trova, nel cuore di una Venezia ancora autentica e precisamente in Calle Dell'Avogaria 1629, a pochi minuti da Campo Santa...

Meteo

Venezia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!