Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Osteria del Garanghelo: dove non mangiare a Venezia

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 5, 2013

L’Osteria del Garanghelo si trova in Calle Dei Botteri ed è il posto dove ho cenato due sere fa, il mio voto? Un 3 e mezzo scarso, davvero pessimo il servizio, i piatti e il locale. Dall’inizio alla fine non credo ci sia stata una cosa salvabile della cena. Immagino che il locale abbia cambiato gestione perché le recensioni su TripAdvisor e altri sono buone fino al 2010/2011 poi scendono parecchio. Vi avverto, fossi in voi lo eviterei.

1. Gli orari. Siamo arrivati alle 21 circa alle 22 non c’era più nessuno nel locale, alle 22.30 avevano chiuso la serranda, con noi dentro che stavamo terminando di cenare. Sembrava che avessero un fretta assurda di chiudere, siamo uscite alle 23 che c’era solo un cameriere che faceva i conti. Durante la cena appena finivamo un piatto veniva subito portato via, il piatto delle patatine fritte è stato portato via con alcune patate ancora nel piatto.

2. I piatti. Il menù è piuttosto invitate, peccato che poi i piatti non rispecchino quello che c’è scritto. Il mio filetto al pepe verde (foto sopra) doveva essere ben cotto, era al sangue. Alla mia amica i ravioli con semi di papavero sono stati portati senza semi di papavero. Praticamente ravioli burro e salvia semplici. Il vino era l’unica cosa decente, dico decente perché in realtà non c’è una grandissima scelta.

3. Il locale. Il locale è molto carino, credo sia l’unica cosa che si salva della serata, ma non fatevi abbindolare dal finto stile rustico, qua è tutto fast che più fast non si può.

Il prezzo è stato salatissimo, abbiamo speso circa 29€ a testa per mangiare davvero nulla e l’ambiente non era per niente bello. Pessima esperienza, anche perché una volta detto al cameriere che i nostri piatti non erano quelli “giusti” la giustificazione è stata una cosa del tipo “dovevate dirlo prima che volevate i semi di papavero” :O Lasciamo stare.

[vlcmap]

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.