Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Festa di San Martino a Venezia, storia e tradizione l’11 novembre

3 minuti di lettura
Una festa che si celebra ogni 11 novembre. Una festa antica quella di San Martino che ancora oggi viene festeggiata dai bambini, ma anche dalle pasticcerie di Venezia che per l'occasione compongono e vendono dei dolci particolari.

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 9, 2023

Come ogni anno, l’11 novembre a Venezia si festeggia in modo molto coreografico e sentito la festa di San Martino. Una festa molto sentita in città. Se vi trovate a Venezia proprio in questo giorno siete fortunati, potrete assistere ad alcune celebrazioni molto antiche che ancora si tengono in Laguna.

I bambini, in tale data, diventano i protagonisti delle strade. Indossano lunghi mantelli e spade, prendono mestoli, coperchi e pentole (che spesso attaccano al collo) e battono per attirare l’attenzione dei passanti o delle persone chiuse in casa. Nella speranza così di avere qualche soldino per potersi comprare i dolcetti desiderati.

La tradizione legata ai bambini

Spesso accompagnano il tutto con canzoni e filastrocche, talvolta molto semplici, altre più complesse ma sempre in dialetto veneziano. Famosa è la canzone che dice “Oh che odori de pignata, se magnè bon pro ve fazza, se ne de del bon vin, cantaremo San Martin”.  Che significa ”Oh che odori di cibo, se state mangiando che vi faccia bene, se ci date del buon vino, canteremo San Martino”.

La leggenda di San Martino

Ma perché questa usanza? La leggenda narra di un santo, Martino. Questi, incontrando un vecchio povero e infreddolito ma non potendo aiutarlo con denaro, sguainò la propria spada, tagliò il proprio mantello in due pezzi e ne diede una metà a quel vecchietto. Poco dopo, il clima si riscaldò e, dalle nuvole, spuntò un sole radioso. Da qui il famoso detto “Estate di San Martino”, come vengono definite ancora oggi le belle giornate di novembre.

Il dolce da assaggiare a Venezia per San Martino

In occasione della festività, tutte le pasticcerie di Venezia preparano il famoso dolce di San Martino. Una gioia per gli occhi e per il palato: ha la forma del santo a cavallo con mantello e spada. Il dolce viene realizzato con una pasta frolla decorata con glassa di zucchero e praline.

In questo periodo si può trovare lo stampo di San Martino in tutti i negozi di casalinghi di Venezia. Può, inoltre, essere interessante abbinare la visita della città in festa alla Biennale di Arte o di Architettura che, ogni anno, apre una finestra sullo stato di fatto della cultura a livello mondiale.

Pasticceria Tonolo, dove andare per assaggiare i dolci a Venezia

Se non sai dove andare per cercare questo dolce caratteristico, ti consiglio di fare un salto alla Pasticceria Tonolo. La Pasticceria Tonolo è infatti una delle più famose in città e anche più caratteristiche. Questa antica pasticceria ha tutti i dolci storici veneti e di Venezia. Potrai fare colazione, un aperitivo, prendere qualche dolcetto o una torta se sei invitato a pranzo e ci scommetto che al tuo arrivo, la carta Tonolo ti farà fare una bellissima figura.

Dopo la festa… aperitivo a Venezia

Una delle cose assolutamente da non perdere a Venezia, è quella di girare per bacari. Già, perché una delle attività preferite dai veneziani, ma anche dai turisti è quella di girare per bacari a Venezia, gustando un’ombra de vin – la misura di vino per i veneziani – leggi il vocabolario veneziano per non trovarti impreparato. Ti propongo allora 10 bacari di Venezia dove bere e mangiare bene, perché qui i bacari sono un’istituzione. Ogni sera, al calar del sole, i veneziani si ritrovano ai bordi dei canali a chiacchierare e a bere vino, oppure uno spritz. Infatti lo spritz non è solo uno degli aperitivi più ordinati in Italia, è sicuramente anche il maggior aperitivo consumato in Veneto. Allora eccoti 5 modi per bere lo Spritz in Veneto, ad esempio con Select, con Campari, con Aperol e gli altri due modi li faccio scoprire a te.

Prima volta a Venezia? Ecco qualche istruzione

Se è la tua prima volta a Venezia, sarai di certo eccitato. Questa bellissima città di cui si parla nei film e nei libri è conosciuta in tutto il mondo. Prima di esplorare le Isole come Murano e Burano, ti consiglio di visitare prima la città principale e ti propongo una guida sulla prima volta a Venezia. Nell’articolo trovi tantissimi suggerimenti di cose da fare e da vedere in un giorno solo, certo preparati a camminare forte perché qui non si scherza. Se poi puoi appuntarti un solo posto da non perdere, perché sei un amante delle librerie e dei libri in generale, non perdere la Libreria dell’Acqua Alta a Venezia. Già il nome è tutto un programma.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

492 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Carnevale nel mondo, i 7 più belli