Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Happy Rooms, B&B low-cost a Mestre

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 5, 2013

Si sa che Venezia è una città assolutamente non economica, spesso trovare una sistemazione low cost è improbabile, anche negli ostelli, che in alcuni casi si rivelano dispendiosi quanto un b&b. Un’ottima soluzione per contenere i costi e che sempre più viaggiatori adottano è di soggiornare in terraferma e raggiungere la laguna con le linee di autobus che collegano Mestre a Piazza Roma giorno e notte.

Il B&B Happy Rooms di Mestre è una soluzione comoda e davvero economica. La struttura si trova in una tranquilla zona residenziale, abbastanza vicino al centro, è composta da 3 stanze: noi abbiamo soggiornato nella Camera Blu al primo piano, semplice, senza fronzoli, ma confortevole. Il bagno è sul pianerottolo, in comune con la Camera Arancione, che può ospitare fino a 5 persone.

Gabriele, il proprietario è stato davvero gentile: siamo arrivati quasi alle 9 di sera e lui si è anche offerto di venirci a prendere in stazione. Ci ha indicato dove prendere i bus per Venezia (il 2 e il 7 hanno le fermate a due passi dal b&b) e dato alcuni consigli “culinari”. Per due notti abbiamo pagato 110€ e con 5€ si può avere anche la colazione, che però è opzionale e si può decidere anche di non avere.

[vlcmap]

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.