Come viaggiare di più spendendo di meno

Fioritura della lavanda
Destinazioni

Fioriture nel mondo: dall’Olanda al Giappone, le più spettacolari

3 minuti di lettura
Le più belle fioriture nel Mondo, dai tulipani dell'Olanda ai ciliegi del Giappone, dai lupini della Nuova Zelanda fino alla lavanda della Provenza. Tutte le più belle fioriture da vedere in ogni periodo dell'anno, per viaggiare "secondo fioritura".

Questo articolo è stato aggiornato il Marzo 25, 2022

Un’idea più che originale è quella di fare un viaggio “secondo fioritura” e così è quel che faremo in questo articolo seguendo le fioriture più belle del mondo. Ogni parte del mondo ha una sua caratteristica, anche a livello di fioriture e nelle diverse parti del mondo i fiori, dato il clima, fioriscono in momenti diversi.

Così, che ci si sposti in aprile, come in agosto o in settembre, si può andare a visitare un Paese e la sua caratteristica fioritura in quel dato momento dell’anno. Quando pensiamo ai viaggi “fioriti”, la prima cosa che ci viene in mente è senza dubbio l’Olanda con i suoi tulipani, al massimo la Provenza con la lavanda o per andare un pochino più lontano ci può venire in mente il Giappone con la sua fioritura di ciliegi. Non ci sono solo queste destinazioni però, ce ne sono tante altre e tutte sono interessanti al fine del viaggio, che sia fotografico o meno.

Fioritura dei tulipani

Fioritura dei tulipani

La fioritura dei tulipani in Olanda

La magica Olanda è famosa per diverse cose, una di queste è senza dubbio la fioritura dei tulipani nei mesi che vanno da metà aprile a metà maggio. Purtroppo la fioritura non dura tantissimo ed è necessario prendere il periodo giusto per vedere questo spettacolo. Tra l’altro a fine aprile, in Olanda c’è una festa incredibile che è la Festa del Re, che viene celebrata il 27 aprile. Unire questi due eventi di incredibile spessore per il popolo olandese è come vedere due fatti caratteristici unici in un viaggio solo. Vale la pena muoversi per tempo però perché come si può immaginare i posti letto vanno a ruba.

Dove vedere i tulipani in fiore in Olanda? Ovviamente nel super caratteristico Parco Keukenhof, ma anche senza andare nel Parco, uscendo da Amsterdam o da qualsiasi altra cittadina olandese sarete immersi in un mare colorato di tulipani di ogni sfumatura.

Fioritura della colza

Fioritura della colza

La fioritura della colza in Cina

In Cina e più precisamente nella contea di Luoping, nella provincia dello Yunnan si può ammirare lo spettacolo della fioritura della Colza. Nel periodo che va da marzo fino a metà giugno, la colza (pianta dal fiore giallo brillante da cui viene prodotto poi il conosciuto olio di colza) fiorisce e dipinge campi e terrazze e richiama turisti e viaggiatori da ogni parte del mondo.

Il periodo in cui fiorisce la colza è abbastanza ampio e questo permette di organizzare un tuor in Cina abbastanza ampio. Non è fondamentale trovarsi nello Yunnan in un momento preciso, ma si può sviluppare un viaggio che prevede anche questa attività. Il colore di questi campi intercetta varie sfumature e va dal giallo oro al giallo limone, dal giallo paglierino fino a tutte le gradazioni di giallo che la nostra mente può immaginare.

Fioritura della lavanda

Fioritura della lavanda

La fioritura della lavanda in Provenza

Il periodo perfetto per assistere alla fioritura della lavanda in Provenza va da metà giugno a metà luglio. A poche ore di auto di distanza dall’Italia si trova infatti la Provenza e tutti i suoi caratteristici paesini per un tour in Provenza incredibilmente colorato.

Non c’è solo l’Altopiano di Valensole da ammirare, anche Riez, Allemagne en Provence, c’è Plateau de Claparèdes che è un luogo incantevole dove rosso, lilla e giallo oro sono tre colori che si confondono tra loro. Come? Qui si mescolano i papaveri, la lavanda e i campi di grano. Decisamente impossibile poi perdersi l’Abbazia di Sénanque, un’abbazia cistercense fondata nel 1148 circondata da campi di lavanda.

Fioritura dei ciliegi

Fioritura dei ciliegi

La fioritura dei ciliegi in Giappone

Difficilissimo trovare in fiore i ciliegi in Giappone, già perché i ciliegi fioriscono e sfioriscono in pochissimi giorni, una settimana al massimo. Questo rende praticamente impossibile programmare un viaggio del genere, tanta è questione di fortuna. La fioritura dei ciliegi va da metà marzo a metà aprile, ma tutto dipende dal clima ovviamente. Mentre per le precedenti destinazioni è molto più semplice prendere un volo low cost anche all’ultimo minuti, per il Giappone è decisamente più difficile, dato anche il costo del biglietto aereo.

Un consiglio è quello di andare nella parte più settentrionale del Paese, nelle isole infatti il caldo arriva anche a maggio e quindi è più “facile” programmare un viaggio in Giappone per vedere i ciliegi nelle isole. Abbiamo realizzato un articolo sui consigli per la fioritura in Giappone, ti consiglio di leggerlo se questa destinazione ti affascina più delle altre e non vuoi perdertela.

Fioritura della mimosa

Fioritura della mimosa

La fioritura delle mimose in Francia

Per chi vuole vedere una fioritura meno blasonata e più atipica, il consiglio è quello di programmare un viaggio a inizio anno, parliamo di un periodo che va da metà gennaio a metà marzo. Parliamo nello specifico della mimose e di quella che viene chiamata la Strada della Mimosa. Questa strada si estende per 130 chilometri nell’entroterra della Costa Azzurra, a pochi passi dall’Italia.

La Strada della Mimosa comprende otto paesini e in questi paesi si possono trovare circa 90 specie diverse di mimosa. Per chi avesse in mente di fare più di uno di questi viaggio, questo viaggio sulla mimosa si potrebbe benissimo abbinare agli altri, dato che si sviluppa nella primissima parte dell’anno.

2041 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Francia e Impressionismo, sulle tracce di tre pittori

La Francia è la patria dell’Impressionismo, poiché diede i natali a tre dei più grandi artisti del movimento: Monet, Renoir, Cézanne. In queso articolo si andranno ad analizzare gli ambienti e i luoghi in Francia che diedero origine ad alcuni dei migliori quadri mai stati realizzati.
Ricetta

Yakitori, ricetta per preparare lo street food giapponese

Yakitori, la ricetta degli spiedini giapponesi anche per vegetariani. In Giappone sono cibo da passeggio (street food) anche per vegetariani con il tufo invece del pollo. Ecco la ricetta per rifarli a casa durante una cena con gli amici (magari dopo un viaggio in Giappone).
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Amsterdam, 5 posti dove vedere i Tulipani a maggio