Come viaggiare di più spendendo di meno

viaggiare-con-un-amico-a-quattro-zampe
Destinazioni

5 consigli per viaggiare con un amico a quattro zampe

3 minuti di lettura
Se uno dei tuoi obiettivi è quello di viaggiare con il tuo amico a quattro zampe ma non sai come organizzarti, hai trovato l'articolo giusto per te. Di seguito infatti capiremo insieme quale destinazione e quali strutture scegliere e cosa non dimenticarsi mai a casa.

Questo articolo è stato aggiornato il Marzo 23, 2022

Adottare o comprare un cane è un bellissimo gesto, anche perché sono animali che provano un amore unico e raro verso il proprio padrone. I cani arricchiscono la vita, donano felicità e ci trasmettono lealtà e affetto incondizionato.
Ma cosa succede quando si hanno le ferie e si desidera partire per un viaggio? Si può viaggiare con i propri cani? La risposta è sì, ma chiaramente servono degli accorgimenti e attraverso questo articolo andremo a vedere 5 consigli per viaggiare con un amico a quattro zampe.

viaggiare-con-un-amico-a-quattro-zampe

1. Scegli una destinazione che sia anche adatta a viaggiare con un amico a quattro zampe

Oltre alle tantissime razze che esistono, ogni cane ha le sue caratteristiche e proprio per questo motivo è importante scegliere la destinazione giusta per farsi che possa godersi anche lui o lei il viaggio.
Ci sono infatti i cani che hanno paura dell’acqua altri che la amano, ci sono cani che amano le lunghe passeggiate e hanno una buona resistenza. Allo stesso modo ci sono alcuni cani che non riescono a sopportare il caldo, altri il freddo.
E’ importantissimo quindi conoscere a fondo il tuo cane, osservarlo nel quotidiano e da lì capire quale destinazione è più indicata per il tuo amico a quattro zampe. 

Ovviamente per evitare di stressarlo troppo, ti consiglio di iniziare con viaggi di corta o media distanza, rimanendo quindi in Italia o in Europa. La macchina è sicuramente il mezzo migliore ( sempre che gli piaccia) ma se è un cane docile, potresti anche valutare il treno.

viaggiare-con-un-amico-a-quattro-zampe

2. Scegli la struttura più idonea

Una volta scelta la destinazione, il secondo passo è scegliere la struttura più idonea.
In questo caso ad incidere parecchio sarà anche la taglia del nostro amico a quattro zampe. Ad ogni modo se vuoi optare per un hotel, la scelta chiaramente si riduce a quelli PET friendly. Attraverso quindi un supplemento ti permetteranno di soggiornare con il tuo cane in una struttura adatta anche a loro, tramite spazi idonei e aree giochi.
Se però preferisci gestirti il tuo viaggio in autonomia e desideri avere più libertà di spazi, sicuramente l’appartamento è la soluzione migliore.
Attraverso l’appartamento infatti non solo gli spazi saranno più ampi ma avrete anche più tranquillità.

viaggiare-con-un-amico-a-quattro-zampe

3. Portati dietro degli oggetti che gli ricordano casa

Che sia la tua prima esperienza o che tu abbia già viaggiato insieme al tuo cane, per evitare di stressarlo e per far si che riesca a rilassarsi e a stare bene al 100%, portarti dietro qualcosa che per lui o lei gli ricordi “casa”. Al di là infatti della destinazione e della struttura, è importante far sentire il tuo amico a quattro zampe a suo agio e al sicuro.

Proprio per questo motivo portarsi dietro un gioco, la sua cuccia o la sua coperta preferita, lo aiuteranno a rilassarsi e a comprendere che non ci sono pericoli, così che possa associare al viaggio solo emozioni positive.
Può capitare infatti che i cani si stressino a passare diversi giorni lontano da casa, questo potrebbe precludere parte delle esperienze se non l’intera vacanza, proprio per questo motivo è fondamentale fin da subito generare nel tuo cane solo pensieri positivi riguardo al viaggio.

4. L’organizzazione è tutto quando decidi di viaggiare con il tuo amico a quattro zampe

I cani alla fine sono come dei bambini, cercano attenzioni, coccole, vogliono giocare e stare sempre insieme a te. Per vivere quindi al meglio la vacanza sia per il tuo cane ma anche per te stesso/a è fondamentale organizzarsi bene al momento della partenza. In questo modo non avrai brutte sorprese in viaggio e non ti ritroverai sprovvisto/a di alcune cose che potrebbero quindi generare stress ad entrambi.
Oltre infatti alle coperte e ai giochi, è importante organizzare bene i pasti del tuo cane.  
Portarsi dietro infatti i croccantini calcolando correttamente le varie dosi, sarà essenziale per evitare di correre al supermercato o in un negozio specializzato, sempre che ci sia, e scegliere la prima cosa che ti capita sotto l’occhio.

5. Divertitevi e collezionate dei bellissimi momenti insieme

Viaggiare con il proprio cane è un’esperienza bellissima, aiuta a consolidare il rapporto ma soprattutto aiuta ad entrambi a svagarsi e a stare bene.
Che sia giocando dentro l’acqua, facendo una passeggiata in montagna o semplicemente rilassandosi sotto l’ombrellone in spiaggia, alla fine la cosa più importante al di là del luogo scelto, è stare bene. I cani poi risentono molto delle energie e delle emozioni che proviamo noi esseri umani.  Quindi è bene organizzare e programmare bene il viaggio, ma poi una volta partiti, lasciatevi andare e godetevi tutto al massimo.

viaggiare-con-un-amico-a-quattro-zampe

Siamo arrivati al termine di questo articolo sui 5 consigli su come viaggiare con un amico a quattro zampe, spero davvero ti sia stato utile e che tu possa goderti al 100% una vacanza con il tuo cane.

53 articoli

Informazioni sull'autore
Alice ama definirsi una viaggiatrice local, perché le piace entrare nel vivo di ogni paese che visita. E’ una grande amante dei roadtrip e dei viaggi zaino in spalla soprattutto oltre oceano.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Winchester, cosa vedere in un giorno

Winchester è una piccola città dell’Hampshire, in Inghilterra, che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita. Continuate a leggere per scoprire cosa visitare in un giorno.
Curiosità

Regno Unito low cost: English Heritage Pass

L’English Heritage Pass è ciò che vi permetterà di visitare i siti storici ed archeologici più famosi del Regno Unito completamente low cost. Continuate a leggere per scoprire tutte le informazioni: costi, mappa e tanto altro!
Destinazioni

St Michael's Mount in Cornovaglia, cosa c'è da sapere

L’isola gemella di Le Mont Saint Michel si trova all’estremità sud ovest della Cornovaglia. Venite a scoprire tutto quello che c’è da sapere e vedere in questo luogo meraviglioso e suggestivo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.