Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Paese che vai, valigia che fai

1 minuti di lettura

Da qualche tempo su internet si trovano sempre più domande su cosa mettere in valigia. Richieste di aiuto da parte di viaggiatori impreparati sul clima e gli usi e i costumi della popolazione che chiedono imploranti consigli di viaggio.

Innanzitutto è bene conoscere la zona in cui dovete andare, sapere se dormirete in hotel lusso, per cui non avete bisogno di asciugamani e sapone, in ostello o in camping, in quest’ultimo caso preparatevi a portare tutto.

Fate una lista almeno 4/5 giorni prima su quello che vi serve in base alle attività che volete svolgere, ai percorsi da fare e agli incontri che avete programmato. E’ chiaro che un giro tra i musei in una capitale europea necessita un abbigliamento diverso dal giro delle piramidi in Egitto. Ponetevi sempre la domandaa: come sarà vestita la gente del luogo?

Informatevi su usi e costumi. Consiglio utile per non incappare in incidenti diplomatici o morire di freddo a Mosca in inverno.

Un altro consiglio utile se viaggiate in aereo è quello di informarvi sulle condizioni dei liquidi e di acquistare una valigia che rispetti le dimensioni di imbarco per portarla direttamente con voi sull’aereo e risparmiare soldi. Ultimamente poi una nuova linea di valige più leggere fanno da padrone sul mercato nazionale, con queste potrete risparmiare quasi un chilo.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Curiosità

I misteri della laguna: l'isola di Poveglia

Venezia è considerata una delle città più belle del mondo, ma anche la bellezza ha i suoi lati più nascosti e misteriosi. Uno di questi è certamente un piccolo isolotto situato al largo della laguna veneziana, oggi inaccessibile al pubblico: Poveglia o, a detta di molti, “l’isola infestata”.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.