Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Libreria Acqua Alta a Venezia: imperdibile

1 minuti di lettura
La Libreria Acqua Alta di Venezia è uno dei luoghi più popolari della città veneziana, imperdibile anche grazie al suo proprietario, il Signor Luigi che, con i suoi modi e i suoi libri, ve ne farà innamorare. Leggi tutti i consigli nell'articolo.

Il mondo delle librerie fuori dai classici schemi ha un fascino particolare e l’essere “indipendenti”, e quindi non legate a grandi editori, le rende uniche, anche per le “collezione editoriali” ricche di testi inediti. Purtroppo è sempre più raro vederle nelle nostre città.venezia-libreria

venezia-libreriaacquaalta

Tra queste (abbiamo già parlato della libreria Shakespeare & Company a Parigi) c’è la libreria Acqua Alta a Venezia. Ecco, questa libreria rappresenta una sosta perfetta durante le lunghe passeggiate tra le Calle veneziane. E’ possibile trovare una serie di libri, alcuni ricercatissimi, che ci fanno sentire “immersi” tra tante “parole”, che ci sia o meno l’acqua alta.

Anche perché in tal caso, cambia poco, basta avere scarponi che proteggano dall’acqua e si può restare comunque a sfogliare ed acquistare i libri. I testi, infatti, sono tutti sollevati di quindici centimetri da terra in modo tale da essere protetti dall’acqua e molti di questi sono sistemati nelle vasche da bagno, su delle barche o su… caratteristiche gondole.

venezia-libreria-interno

venezia-acqua-alta-libreria

venezia-libreria-acqua-alta-veneto

In Calle Lunga Santa Maria Formosa, nel sestriere di Castello, si riconosce subito la libreria, anche perché all’esterno campeggia in bella vista la scritta: “Welcome to the most beautiful Book Shop in the World”.

venezia-libreria-acqua-alta

veenzia

Gli appassionati di letteratura apprezzeranno sicuramente una visita alla libreria Acqua Alta, grazie al mix quasi perfetto di cultura e passione (per i libri e per la città) che si respira all’interno.

Proprio quella che mette il sig. Luigi, che (in compagnia del suo gatto) accoglie tutti i “visitatori” ed i clienti con un sorriso. Anche se poco “attiva”, c’è la pagina facebook della libreria.

10 articoli

Informazioni sull'autore
Fabrizio, pensa che la cultura e la cura del territorio siano gli elementi fondanti del mondo che verrà. Scrive e lavora su questi temi. Da buon Sagittario non riesce a stare un momento fermo ed interagisce con una serie illimitata di interessi. Tra questi la voglia di viaggiare, con qualunque mezzo (soprattutto quelli slow) e verso qualunque meta. Ama la buona compagnia e osservare ciò che lo circonda. La musica è la colonna sonora della sua vita.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Dove Mangiare

Bacaro Risorto, ottimo bacaro a Venezia