Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Sott’acqua nel mondo: le barriere coralline più belle

3 minuti di lettura
Sei un appassionato di snorkeling e senza il mare non ci sai stare? Vieni a scoprire le cinque mete imperdibili per chi sogna di viaggiare sott'acqua.

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 18, 2022

Non uno sport, ma un vero e proprio atto ricreativo. Chi pratica snorkeling desidera solo avventurarsi in una di quelle realtà definite terapeutiche per l’uomo: il mare. Lo snorkeling infatti è un’escursione che si svolge in mare e permette di osservare la vita marina, delle barriere coralline o degli scogli. Infatti, l’attrezzatura è molto minimal, composta solo dalla maschera, dalle pinne e dal boccaglio. È un tipo di tour adatto a chiunque e non bisogna necessariamente documentarsi per iniziare questo tipo di attività. Viene praticato in molti paesi che vantano di contenere un numero elevato di specie marine. In questo articolo, infatti, andremo a scoprire le cinque barriere coralline più belle del mondo ed è indirizzato a chi desidera praticare lo snorkeling per la prima volta.

Snorkeling

Cosa sono le barriere coralline

Le barriere coralline (o reef) sono uno degli ecosistemi più ricchi di specie animali e vegetali. Si forma dal deposito degli scheletri dei coralli e sono abitate da migliaia di organismi viventi, il che le inserisce tra i doni della natura più belli mai stati creati e proprio per questo necessitano di essere protetti. I colori vivaci e le forme particolari attirano molte persone, disposte ad affrontare viaggi lunghi e impegnativi pur di ammirarle. Purtroppo l’inquinamento, le tecniche di pesca e il surriscaldamento globale stanno mettendo in serio pericolo questa straordinaria forma di vita.

Questo articolo, oltre che appassionare e consigliare, ha anche lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su quello che è il pericolo a cui il nostro pianeta sta andando incontro. Sono sempre più, per fortuna, i movimenti (primo tra tutti il WWF) che portano avanti la battaglia con l’obiettivo di agire al più presto sulla difesa di tali ecosistemi.

Sott’acqua nel mondo: le barriere coralline più belle

Barriera Corallina del Mar Rosso

Non molto lontano dal nostro Stivale, consigliamo la Barriera Corallina del Mar Rosso. In alcuni punti, la barriera è ricoperta di coralli di colore rosa, giallo e rosso e creano un effetto incredibile alla vista di chi si avventura tra quelle acque. La zona più adatta per lo snorkeling è quella al Sud dell’Egitto: Sharm El Sheik, Maria Alam e la zona del Berenice. Questa barriera corallina si estende su una superficie totale di circa 18 mila km quadrati. Essa è famosa perché presenta una varietà infinita di coralli e di altri elementi viventi: un vero e proprio caleiodoscopio di forme e colori. Questa è facilmente visibile per via delle condizioni di visibilità, della temperatura, la trasparenza alla limpidezza del mare.

Barriera corallina del Mar Rosso

Barriera Corallina delle Maldive

Chi non vorrebbe almeno una volta nella vita visitare le Maldive? Un arcipelago di oltre 1200 isolotti, sparsi nell’arco di 800 km di Oceano Indiano. Le Maldive sono una delle aree coralline più conosciute al mondo. L’arcipelago è composto da 26 atolli e ospita una gran forma di biodiversità marina. Le zone turisticamente più adatte per praticare l’arte dello snorkeling sono: Ranveli Village, Biyadhoo Island Resort, Aaaveee Nature’s Paradise.

Maldive

Il Coral Triangle

Il Coral Triangle, il Triangolo dei Coralli, è considerato il centro globale della biodiversità marina. L’area, di circa 6 milioni di chilometri quadrati, si estende tra Indonesia, Malesia, Filippine, Papua Nuova Guinea, Timor Est e le Isole Salomone e contiene circa 600 specie di coralli, visibili praticando snorkeling. La zona si chiama così per il suo incredibile numero di coralli (quasi 600 diverse specie di coralli costruiscono barriere coralline in questa zona) e questa regione nutre sei delle sette specie di tartarughe marine e più di 2000 specie di pesci di barriera.

Coral triangle

Grande Barriera Corallina Australiana

Un’altra delle meraviglie della natura da ammirare è la Grande barriera Corallina Australiana, la barriera di corallo più grande del globo. Situata nell’Australia nord-orientale, può essere vista in maniera molto nitida anche dallo spazio, ed è lunga oltre 2.000 chilometri. I luoghi migliori dove poter fare snorkeling e, di conseguenza, ammirare la più grande barriera corallina al mondo sono: Point Peron, Rottnest, Busselton, Ningaloo Reef.

Lasciamo in più il link di un precedente articolo che riguarda i cinque posti più belli dove fare snorkeling a Perth, in Australia.

Grande barriera corallina australiana

Barriera Corallina del Belize

La Barriera Corallina del Belize, con i suoi 290 chilometri è la seconda barriera corallina più estesa al mondo, dopo la Grande Barriera Corallina Australiana. Il Belize è uno stato che affaccia sul mare dei Caraibi e si trova in America Centrale. Anche questa meravigliosa barriera può essere ammirata dallo spazio ed è perfetta per lo snorkeling, fornendo un’attività senza rivali con una grande abbondanza di coralli e pesci tropicali da scoprire.

belize

Siamo giunti al termine di questo articolo dedicato alle cinque barriere coralline considerate le più belle del mondo. Sei pronto/a per fare un po’ di sano snorkeling tra le meraviglie dei nostri oceani?

36 articoli

Informazioni sull'autore
Asia è una viaggiatrice classe '96. Amante di scrittura e studiosa di lingue, non ama stare ferma. Romagnola d'origine e veneziana di formazione, ha vissuto anche in Irlanda. Le piacciono i viaggi di ogni tipo e ama definirsi "cittadina del mondo”.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il kulning: un viaggio nella tradizione scandinava

“Kulning”, il tipico canto del Nord Europa che riecheggia tra le montagne. Esistente dal Medioevo, oggi è motivo di orgoglio nazionale. Venite a scoprire le sue origini e le sue funzioni.
Curiosità

La grotta di Lord Byron a Portovenere

A Portovenere esiste un luogo molto particolare e anche poco conosciuto, chiamato “la grotta di Byron”. Il poeta romantico maledetto, che trovò in quel luogo a picco sul mare un piccolo rifugio creativo.
Destinazioni

Chiese in Italia: ecco le dieci più belle

L’Italia è un vero e proprio scrigno di tesori: paesaggi, arte, cultura, cibo. Tra le meraviglie che circondano questo paese ci sono molte chiese di incredibile valore e di maestosa bellezza. Venite a scoprire le dieci cattedrali più belle d’Italia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Curiosità

Viaggiare: come e dove trovare l'ispirazione