Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Metropolitana Toledo a Napoli la più bella d’Europa

2 minuti di lettura
La metropolitana Toledo è una delle più belle metropolitane non solo di Napoli, ma concorre a raggiungere il primato di una delle metro più belle del mondo. Durante un viaggio a Napoli è impossibile non passare per la meravigliosa metropolitana Toledo.

È la stazione Toledo della Metropolitana di Napoli ad aggiudicarsi il primato europeo nel 2014, così come si legge in un articolo pubblicato dalla Cnn. Dietro la capitale capana le principali capitali europee come Parigi, Lisbona e Londra. La fermata Toledo rientra nel progetto Le stazioni dell’arte fortemente volute dall’ex Sindaco Antonio Bassolino.

Napoli è la città dei presepi del tour della Napoli sotterranea, Napoli è la città delle sfogliatelle e del babbà, di Spaccanapoli e anche delle pizze più buone del mondo. Un viaggio a Napoli di 48 ore è il minimo per godersi il meglio della città.

Napoli metropolitana
Le stazioni dell’arte è un progetto che ha visto come protagoniste le linee 1 e la linea 6 e la partecipazioni di ben 90 artisti provenienti da ogni parte del mondo per un totale di ben centottanta opere: lo scopo era non solo di restaurare la linea metropolitana, ma di affidargli una nuova identità sociale di alto livello artistico.

Il progetto è stato elaborato nel lontano 1995 come iniziativa volta al potenziamento della linea ferroviaria cittadina; nel 2006 con la delibera del Comune il progetto ha assunto l’attuale definizione. Chiaramente “il peso della bellezza” ha rallentato i lavori per la realizzazione e l’apertura delle varie stazioni, ma da poco meno di un mese la linea 1 è perfettamente funzionante: il capolinea è Piazza Garibali e non più Piazza Dante e per arrivare a quest’ultima ci sono due fermate intermedie, Università e Toledo.

Napoli metro Toledo

Il progetto non ha solo ridato una nuova luce ad una città sempre fortemente compromessa da problematiche ambientali e sociali, ma ha attirato moltissimi visitatori ed un consequenziale incremento di viaggiatori.

La fermata di Toledo sembra essere un viaggio nei fondali e negli abbissi  marini: il blu e le sue mille sfumature fanno da padroni incontrastati, luci ed ombre che supportano il gioco di colori. Una volta usciti dai tornelli un mosaico vi accompagna verso l’esterno, nello specifico su Via Roma, lungo viale destinato allo shopping.
Al secondo posto della classifica troviamo la fermata troviamo Westfriedhof a Monaco in Germania, mentre al terzo posto Mosca con la stazione di Komsomolskaya.

Napoli metropolitana

Solo quinta l’imponente stazione di Westminster a Londra, dietro a Lisbona con Olaisis, ma davanti a Stoccolma con la stazione T-Centralen. In settimo ed ottavo posto si trovano rispettivamente Bockenheimer Warte a Francoforte e Fosteritos di Bilbao. Nonostante la sua regale eleganza ottiene il nono posto Musée du Louvre di Parigi. Di nuovo la Russia ma questa volta in decima posizione con la stazione di Admiralteyskaya di S. Pietroburgo. Ultime due stazioni in classifica sono Plac Wilsona di Varsavia in Polonia e Staromestska di Praga.

Un ottimo risultato per l’Italia ma soprattutto per Napoli dopo l’amaro risultato di Legambiente: è la Circumvesuviana, infatti, la peggiore linea ferroviaria italiana per il 2013. Un motivo di orgoglio e di riscatto, ma anche un risultato che fa riflettere sulle reali capacità della capitale partenopea: insomma anche a Napoli volere è potere.

71 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggiatrice per scelta e per sbaglio, da cinque anni al termine casa ha legato ben quattro città diverse: Napoli, Urbino, Roma e Barcellona. La valigia è il suo accessorio preferito, ma anche le borse capienti! Napoletana doc, le piace viaggiare alla scoperta del Sud
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniDove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Destinazioni

Cosa vedere a Saturnia oltre ai centri termali

Sei alla ricerca di attività insolite da fare a Saturnia oltre ai classici centri termali? In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi per rendere il tuo soggiorno in questo splendido borgo unico e suggestivo. Partiremo dalle attività più comuni ma anche imperdibili, fino a quelle più insolite e di nicchia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Le tradizioni di Capodanno a Napoli