Come viaggiare di più spendendo di meno

Mini Guida

Lisbona, cosa vedere in tre giorni

4 minuti di lettura
Cosa vedere a Lisbona, cosa assaggiare, i piatti tipici e le zone più belle da visitare, come muoversi per Lisbona utilizzando anche i Tram 28, tutto questo e molto di più nella mini guida su Lisbona.

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 16, 2023

Lisbona è una città che si può vedere in pochi giorni, o meglio, Lisbona è una città che si può vedere anche in pochi giorni. Sì perché anche questa città del Portogallo ha tantissimi luoghi da esplorare, così tanti che non basterebbe una settimana di viaggio. Eppure, spesso per necessità, riusciamo a concederci solo pochi giorni di vacanza ed è per questo che ho pensato che una mini guida per tre giorni di viaggio potesse essere un piccolo inizio per capire meglio Lisbona e i portoghesi.

Nel caso in cui riuscita ad aggiungere alla città di Lisbona un giro più ampio del Portogallo, io consiglio di provare l’itinerario che va da Lisbona a Cabo Roca, magari in auto per ammirare gli splendidi paesaggi sull’Oceano Atlantico.

lisbona-hotel

Dove dormire a Lisbona

Molti viaggiatori scelgono la città di Lisbona perché p effettivamente una città low cost, una città dove la vita costa meno e per averne la certezza, vi invito a leggere l’intervista fatta ad un’amica che vive a Lisbona alcuni anni fa. I prezzi forse sono un po’ cambiati (aumentati?) da allora, ma fate riferimento all’anno del post e vedete che in Italia i prezzi di quei beni erano comunque più alti che a Lisbona.

Come alloggi si va da quello consigliato da Marco, uno dei nostri autori, l’Hotel Embaixador vicino alla Piazza Marques do Pombal, oppure quello che vi consiglio io, stessa zona a due passi dalla metropolitana Marques de Pombal, l’albergo dall’omonimo nome, l’Hotel Marques Pombal. Chi desidera e predilige una sistemazione diversa, magari più giovane, può optare per lo Shiado Hostel che si trova nel quartiere Chiado.

lisbona-cosa-vedere

Le sistemazioni sono tantissime, non solo hotel e ostelli, si può infatti optare anche per l’appartamento se si hanno dei bambini piccoli, ma i prezzi di Lisbona non sono poi così alti e, se non altro per la colazione già bella e pronta la mattina, io vi consiglio un alloggio come quelli proposti sopra.

Cosa vedere a Lisbona

In soli tre giorni di viaggio, l’idea di andarsi a chiudere in qualche museo per me è inconcepibile, a meno che non piova. Come per le altre città, vale il discorso che non c’è niente di meglio per conoscere una città che camminare, camminare e camminare. Lisbona poi, essendo una città con quartiere in collina, è una città impegnativa da visitare, necessita di tempi lunghi perché se non volete sempre usare i mezzi pubblici, le salite sono abbastanza faticose.

lisbona-alfama

Alfama
Personalmente il quartiere di Alfama è quello che mi è piaciuto di più Se riuscite a farlo tutto a piedi ve lo consiglio, ogni via vale una foto, ogni luce, che sia quella del tramonto o quella di mezzogiorno, valgono le salite fatte. Alfama è il quartiere più antico di Lisbona ed è qui che si trovano alcune delle terrazze con le viste migliori, come il Miradouro de S. Luzia. Tra le cose che si possono ammirare in questo quartiere, la Cattedrale di Lisbona, e il Castello di San Giorgio.

lisbona-murales

Bairro Alto
Conosciuto per lo più per essere un quartiere popolare, il Bairro Alto ha edifici caratterizzati dalle colorate azulejos, con stradine piene di ristoranti e negozi di artigianati, uno più bello dell’altro. Questo quartiere è uno dei conosciuti per la vita serale, per chi vuole prendere un drink o divertirsi tutta la notte, non c’è limite ai locali che si possono trovare nel Bairro Alto. Molti desiderano arrivarci prendendo l’Elevador de Santa Justa un ascensore che dalla Baixa arriva fino al quartiere, ma è un mezzo abbastanza costoso, poco più di 6€ per pochi secondi di viaggio. Io personalmente non l’ho preso, preferendo il Tram 28.

lisbona-torre

Belem
Il quartiere di Belem lo consiglio per due motivi, innanzitutto per ammirare la bellissima Torre di Belem, ma anche per non mancare di assaggiare i famosissimi Pasteis de Belem. Arrivare fino a Belem dal centro di Lisbona può non essere facilissimo, ci si impiega circa 30 minuti di viaggio con il tram 15, ma a mio avviso ne vale proprio la pena.

lisbona-mercato-time-out

Dove e cosa mangiare a Lisbona

A Lisbona si mangia il pesce, anzi riformulo la frase, a Lisbona si mangia dell’ottimo pesce. Se volete dei ristoranti provati da Marco, vi consiglio di non perdere il suo post sui Quattro locali dove mangiare a Lisbona, mentre come mio consiglio personale, posso indicarvi il Mercado da Ribeira, un mercato dove si trovano le eccellenze della città e del Paese e dove si può mangiare ottimi piatti trovando posto nelle decine e decine di tavoli in mezzo al mercato. Il costo di questi piatti è molto più italiano che portoghese, bisogna specificarlo, se in un ristorante, non turistico, spenderete 10/12€ per un pranzo tutto compreso, qui ne spenderete probabilmente 20€. Però è a mio avviso una bella esperienza che consiglio di fare.

lisbona-psteis-belem

Un’altra cosa che proprio non può mancare in un viaggio a Lisbona, sono i Pasteis. Personalmente ho trovato due locali che mi hanno letteralmente entusiasmata, i Pasteis de Belem e i Pasteis alla Manteigaria Fabbrica de Pasteis de Nata. Ottimi entrambi, i primi si trovano a Belem, i secondi nel Bairro Alto, entrambi vanno assaggiati ancora caldi con zucchero a velo e cannella, una vera delizia!

lisbona-tram-28

Come muoversi a Lisbona

La prima cosa che mi viene da consigliare è: a piedi! Il modo migliore per visitare una nuova città è sempre  piedi, ma non sempre si è messi nelle condizioni adatte, vedi le condizioni meteorologiche, o fisiche, come il livello di stanchezza, per non parlare poi di chi ha figli e bambini piccoli. Il mio consiglio è di fare la Lisboa Card che oltre ad offrire parecchi ingressi gratuiti per i musei di Lisbona, permette di viaggiare per tutti i mezzi della città gratuitamente, anche il Tram 28.

La Lisboa Card deve essere obliterata ad ogni ingresso dei mezzi e va firmata nel retro, inserendo tra l’altro anche la data e l’ora dell’inizio dell’utilizzo.

lisbona-aeroporto

Una nota va fatta per l’arrivo e la partenza, quindi il tragitto per l’aeroporto. Da pochissimo tempo infatti è possibile arrivare al centro di Lisbona dall’aeroporto anche grazie alla metropolitana. Motivo in più per fare la Lisboa Card e informarsi sulle corse e i voli, magari con Tap Portugal, dato che la metro apre non prima delle 6.30 della mattina.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2080 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Argine degli Angeli a Comacchio, la ciclabile in Romagna

Circa 5km di ciclabile a sud della Valli di Comacchio, è qui che si sviluppa la nuovissima pista ciclabile Argine degli Angeli. Sembra davvero di pedalare sull’acqua ed è una sensazione bellissima, tutto quello che devi sapere è nell’articolo.
Destinazioni

Slovenia, 5 cose inusuali da vedere e assaggiare

La Slovenia più bella è quella delle attività inusuali e poco conosciute. Ti sorprenderanno questi 5 raconti su attività diverse da fare in Slovenia, dalle terme al vino, dal Lago di Bled alle cose più particolari da assaggiare. Leggi l’articolo.
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.