Come viaggiare di più spendendo di meno

Cattedrale
Destinazioni

Un giorno a Exeter, capoluogo del Devon

3 minuti di lettura
Tra Londra e la Cornovaglia, la regione del Devon è un ottimo punto di partenza per un viaggio on the road nelle contee inglesi a sud-ovest del paese. In questo articolo, andremo a scoprire tutte le informazioni utili per una giornata ricca di belle esperienze a Exeter, il capoluogo del Devonshire.

Questo articolo è stato aggiornato il Settembre 5, 2022

Molto frequentata, la cittadina di Exeter trasuda prove del suo ruolo come cuore spirituale e amministrativo della contea del Devon, o Devonshire. Exeter richiude in sé tantissima storia antica insieme alla contemporaneità caratterizzata dalle migliaia di studenti dell’università che assicurano una vivace vita notturna, tra le viuzze del centro e i pub caratteristici. Se siete alla ricerca di un viaggio on the road per l’Inghilterra, nelle varie contee a sud-ovest del paese, consigliamo la permanenza in questo capoluogo, sede di una bellissima cattedrale, che è un ottimo punto intermedio tra la grande metropoli (Londra) e i paesaggi naturalistici tipici della Cornovaglia. In questo articolo, andremo ad illustrare i consigli e le informazioni utili per una giornata ricca di belle esperienze a Exeter.

Exeter dall'alto

Come arrivare

Exeter si trova a sud-ovest dell’Inghilterra, a circa 285 km da Londra. Anche se la città potrebbe sembrare un po’ lontana se si parte dalla capitale inglese, è molto facile arrivarci e ci sono vari mezzi di trasporto disponibili:

  • In aereo: l’aeroporto più vicino se si arriva dall’estero è quello di Londra Heathrow. Da qui, si può prendere un autobus diretto National Express verso Exeter che ci impiegherà circa 4 ore. Altrimenti, ci sono anche due aeroporti vicini, come quello di Bristol o di Exeter appunto.
  • In treno: dalla stazione dei treni London St. Pancras International, si può prendere la metropolitana fino a London Paddington e da lì il treno verso Exeter. Il viaggio in totale dalla St. Pancras a Exeter è di circa 3 ore. Lasciamo in allegato il link di Trainline, la piattaforma più utilizzata per l’acquisto dei biglietti ferroviari.
  • In auto: Exeter è raggiungibile in auto da Londra in circa 3 / 4 ore, percorrendo la A303 e poi la A30.

Il periodo migliore per visitare Exeter

Il periodo migliore per il bel tempo a Exeter è da aprile ad ottobre, quando le temperature sono miti e più stabili. In questo periodo, la temperatura è molto gradevole e non piove quasi mai. Pensate: la temperatura media più alta nella regione della Devon è di 19°C a luglio, in piena estate!

Mappa

Cosa vedere

La cattedrale

Magnifica in pietra calda color del miele, la cattedrale di Exter (o Cathedral Church of Saint Peter) è uno dei luoghi ecclesiastici più impressionanti della regione Devon. Risalente al XII / XIII secolo, il fronte ovest è incorniciato da straordinarie statue medievali, mentre all’interno del soffitto si alzerà verso l’alto fino a creare uno degli spettacoli più gotici al mondo.

La cattedrale è aperta alle visite tutti i giorni, dal lunedì al sabato con orario 9:00 / 17:00 e la domenica 11:30 / 16:00. Il costo del biglietto è £7.50 per gli adulti, £6.00 per studenti e senior e gratis per gli under 18. Per maggiori informazioni, lasciamo il link ufficiale.

Exeter Cathedral

Interno

RAMM – Royal Albert Memorial Museum & Art Gallery

Museo vittoriano, il Royal Albert Memorial Museum & Art Gallery analizza la storia della città di Exeter dalla preistoria fino ai tempi presenti: sono presenti artefatti di storia antica romana, sculture del periodo dei Tudor e collezioni significative in settori come zoologia, antropologia, belle arti, archeologia locale e d’oltremare e geologia. All’interno, è possibile vedere maschere africane, armature Samurai e la mummia di Shep en Mut, grande artefatto egiziano.

Il museo è aperto dal martedì al sabato, dalle 10:00 alle 17:00. L’ingresso è completamente gratuito. Per maggiori informazioni, lasciamo il link ufficiale.

Exeter Quay

Il centro di Exeter è ricco di attività da fare per tutte le età: negozi di antiquariato, pub, laboratori artigianali, negozi di marca dove fare lo shopping più sfrenato, ristoranti di ogni genere.

La banchina storica è lontana soltanto 10 minuti a piedi dalla cattedrale e rappresenta il posto ideale per godere il delizioso Devon Cream Tea (cioè una tazza di tè con focaccine speciali e panna montata). Mentre vi trovate lì, perché non visitare il Visitor Centre nella Quay House, dove potrete conoscere 2000 anni di storia cittadina in soltanto 15 minuti!

Exeter Quay

Foto di: Visit South Devon

Bill Douglas Cinema Museum

Tappa d’obbligo per tutti i cinofili, il Bill Douglas Cinema Museum è un museo pubblico e una struttura di ricerca accademica nel campus di Streatham dell’Università di Exeter. Fondato nel 1994 e aperto al pubblico nel 1997, il museo ospita una delle più grandi collezioni della Gran Bretagna di libri, stampe, manufatti ed effimeri relativi alla storia e alla preistoria del cinema.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00 ed è gratuito. Per maggiori informazioni, lasciamo il link ufficiale.

Parchi e luoghi all’aperto

Exeter vanta una grande scelta di parchi, giardini e riserve naturali dove potrete avere l’opportunità di camminare, rilassarvi e godere pace e tranquillità. Un numero considerevole di capanni e passerelle permettono agli ornitologi di vedere le numerose specie di uccelli che si radunano nelle zone protette attorno alla città. Consigliamo la visita dei Northernhay Gardens, i giardini più antichi della città.

La Lonely Planet elogia così la città:

Grazie all’atmosfera di una città grande e indaffarata, con un considerevole numero di studenti ed un ambiente artistico eccitante, Exeter è uno dei centri più interessanti della regione sud-ovest inglese. La storia cittadina ben documentata significa che esistono abbastanza attrazioni per passare almeno un giorno esplorandola, mentre caffè e ristoranti originali fanno sì che Exeter sia un luogo vibrante anche durante la notte.

Pronti per una piccola fermata di un giorno in questa meravigliosa cittadina capoluogo del Devon? Non ve ne pentirete!

55 articoli

Informazioni sull'autore
Asia è una viaggiatrice classe '96. Amante di scrittura e studiosa di lingue, non ama stare ferma. Romagnola d'origine e veneziana di formazione, ha vissuto anche in Irlanda. Le piacciono i viaggi di ogni tipo e ama definirsi "cittadina del mondo”.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Winchester, cosa vedere in un giorno

Winchester è una piccola città dell’Hampshire, in Inghilterra, che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita. Continuate a leggere per scoprire cosa visitare in un giorno.
Curiosità

Regno Unito low cost: English Heritage Pass

L’English Heritage Pass è ciò che vi permetterà di visitare i siti storici ed archeologici più famosi del Regno Unito completamente low cost. Continuate a leggere per scoprire tutte le informazioni: costi, mappa e tanto altro!
Destinazioni

St Michael's Mount in Cornovaglia, cosa c'è da sapere

L’isola gemella di Le Mont Saint Michel si trova all’estremità sud ovest della Cornovaglia. Venite a scoprire tutto quello che c’è da sapere e vedere in questo luogo meraviglioso e suggestivo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Cosa fare in Inghilterra d'estate