Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Tre cose da non perdere ad Hanoi, cosa vedere in Vietnam

2 minuti di lettura
Cosa vedere ad Hanoi, tre consigli per un viaggio economico e sorprendente in Asia, ecco cosa non perdere in Vietnam, leggi qui i consigli di viaggio.

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 23, 2016

L’Asia è così: ti riempie di rumori, colori e sapori e una volta scoperta è difficile lasciarla andare. Fra i vari Paesi il Vietnam per me è stato un susseguirsi di emozioni, e una città in particolare mi ha colpito per la sua gente, per il cibo e per la storia: Hanoi. Venite, vi racconto cosa non bisogna perdersi di questa città.

hanoi-mausoleo

Mausoleo di Ho Chi Minh

Ci troviamo in un Paese che ha segnato la storia contemporanea, al cospetto di un popolo che ha tenuto testa ad una potenza mondiale e proprio qui ad Hanoi venne eretto il monumento funebre al loro leader: Ho Chi Minh.
Il mausoleo si trova nella grande piazza Ba Dinh, qualche chilometro fuori dalla città vecchia di Hanoi. Lo si può tranquillamente raggiungere a piedi, gustandosi nel frattempo la vita della città.
Il mausoleo ha uno stile che ricorda molto gli imponenti edifici sovietici ed è aperto tutto l’anno eccetto a novembre, quando la salma viene trasferita in Russia per i lavori di restauro.

hanoi-quartierevecchio

Quartiere vecchio di Hanoi

Come ogni città che si rispetti anche Hanoi ha le sue periferie e il suo centro storico, meglio noto come “quartiere vecchio“: un dedalo di vie dove è facile e bellissimo perdersi.
È tutto un susseguirsi di odori, sapori, rumori e immagini: è impensabile non provare una delle tipiche zuppe vietnamite, le famose Pho, magari in un “ristorantino” improvvisato sul marciapiede; o venire attirati dei colori delle stoffe appese alle varie bancarelle per le strade.
Non si può venire ad Hanoi e non vivere il cuore pulsante di questa città. Ne resterete incantati.

hanoi-mercatonotturno

Mercato notturno di Hanoi

Tutte le città del sud est asiatico prendono vita con il calar del sole grazie ai stravaganti mercati notturni e Hanoi non è da meno. Quando finalmente l’afa e l’umidità diminuiscono il mercato prende vita. Le strade del centro vengono più o meno chiuse al traffico e una miriade di persone inizia lo shopping. Sulle bancarelle si trova di tutto: vestiti, prodotti tipici, souvenir e chincaglierie varie. E se ad un certo punto vi stancate per l’asfissiante contrattazione, che è un’altra bellezza di questi luoghi, sedetevi da qualche parte per sorseggiare un bicchiere ghiacciato di Bia Hoi (la birra tipica vietnamita) e ammirate lo spettacolo che la gente può creare quando è alla ricerca di tutto e niente, perché è proprio quello si che si trova in questo mercato.

hanoi-mercato

Queste sono 3 cose scelte per voi che dal mio punto di vista rappresentano Hanoi, ma come si può certamente immaginare questa metropoli, come una qualsiasi città del mondo, ha una miriade di cose da offrire al viaggiatore. Quindi preparate i bagagli e soddisfate la vostra curiosità!

49 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai entrata negli “enta”, ma con la stessa voglia di fare, scoprire e soprattutto viaggiare di un decennio fa. Nata a pochi passi dal Lago di Garda, precisamente a Riva, sono cresciuta con la passione di girare il mondo che mi è stata trasmessa già in tenera età dai miei genitori. Crescendo ho iniziato a visitare il mondo con le amiche e poi finalmente il grande volo da sola: Nepal, Tailandia e Australia sono stati il mio trampolino di lancio e di crescita e vi assicuro che una volta lasciato il nido è davvero difficile tornare alla vita di prima. Così da questo viaggio in solitaria è partita l’idea di creare questo blog, per rendervi partecipi delle mie emozioni e cercare di farvi vivere le sensazioni che un qualunque posto nel mondo può regalare.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Laddu, ricetta indiana dei dolci delle feste

Laddu, i dolci delle feste per la tradizione indiana. Si preparano in poco tempo, sono gustosi e piacciono tanto ai bambini. Se vi trovate in India e siete invitati a casa di qualcuno, è buona norma portare una scatolina di Laddu.
Ricetta

Samosa, la Ricetta originale indiana anche a casa

La ricetta dei Samosa indiani, snack sfizioso di tanti paesi del mondo. Non solo in India infatti, ma anche in Nepal, in Iran e altre località del Mondo. Nell’articolo tutte le informazioni per prepararli a casa, anche quelli vegetariani.
Ricetta

Barfi al cocco, ricetta del dolce della cucina indiana

Banfi al cocco, la ricetta delle palline di cocco tipiche della cucina indiana. Gli ingredienti e i procedimenti per creare uno dei dolci più conosciuti e tipici dell’India che si preparano e consumo in diverse occasioni di festa, come durante la festa delle luci indiana, il Diwali.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!