Cosa vedere a Roma in 3 giorni, mini guida low cost

48 ore a Roma tutta a piedi

di , | Mini Guida

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend è difficile, perchè è una città da assaporare e da capire in ogni suo dettaglio, per la magia che trasmette.

Se dovessi pensare Roma da turista (cosa che adorerei fare!), prenderei un hotel al Rione Monti, uno dei miei preferiti e girerei la città senza prendere neanche un mezzo. Da Monti è infatti semplice raggiungere la maggior parte dei posti, con un po’ di buona volontà.

Per le cose da vedere, c’è l’imbarazzo della scelta ovviamente. Essendo low cost, eviterei ogni cosa a pagamento, e mi inoltrerei solamente in lunghe passeggiate nei quartieri più belli di Roma.

Appena arrivata il venerdì sera, andrei a fare una passeggiata a Via dei Fori Imperiali, facendo un giro un po’ lungo.. Da Monti attraverserei via Cavour, salirei le scale di che portano a Via delle Sette Sale, passando davanti alla chiesa di San Pietro in Vincoli ed alla facoltà di Ingegneria delle Sapienza (promettendo a me stessa che entrambe le visiterei il giorno dopo con la luce) a Via Eudossiana, scenderei a Via della Polveriera ed aspetterei di trovarmi davanti il Colosseo illuminato. Aspetterei un po’ di tempo per godermi lo spettacolo, che di sera è magico, e poi scenderei le scale per arrivare a Via dei Fori Imperiali.

Arriverei fino a Piazza Venezia, fermandomi a vedere i fori a destra ed a sinistra, e poi salirei al Campidoglio, per avere una vista ancora più emozionante dei Fori di sera, approfittando della fontanella del Campidoglio per rinfrescarmi un pochino (nel caso sia una bella giornata!).

Il giorno farei una bella colazione piena di vita, metterei delle scarpe comode, e sarei pronta a visitare altro di Roma!

Da Monti, attraversando Via dei Fori Imperiali, andrei verso il quartiere ebraico, il ghetto, e mi perderei per le vie, bellissime. Sembra di entrare in un’altra realtà. Superata via Arenula si va verso Campo de’ Fiori.. Per me sono imperdibili i vicoli di questo rione.. da Piazza Campo de’ Fiori, Piazza Farnese (dove si trova il bellissimo Palazzo Farnese. La visita è gratuita ma bisogna prenotare molto tempo prima!),  Via dei Cappellari, Via dei Banchi Vecchi, girando un po’ per botteghe, perdendosi nel tempo.

Camminando ci si ritrova a Corso Vittorio Emanuele, ed a Via della Conciliazione è veramente un passo..

San Pietro suscita tutta la mia attenzione ogni volta che ci passo. Di giorno è bellissima, ma anche di sera ha un fascino senza pari. Si potrebbe stare le ore sul colonnato semplicemente ad ammirare lo spettacolo. Andando verso la chiusura (intorno alle 23), c’è pochissima gente..

Ora per tornare indietro, si potrebbe prendere l’autobus, oppure.. semplicemente passare per Castel Sant’Angelo, la cui presenza accompagna Roma da quasi 2000 anni, attraversare il Ponte, dirigersi verso Piazza Navona, tagliare per il Pantheon, sbucare a Via del Corso, andare verso Fontana di Trevi, salire al Quirinale, scendere e ritrovarsi al Rione Monti.. :)

La sera mi prenderei qualcosa da bere al Rione Monti, magari al 2Periodico Caffè o Ai tre scalini..

La domenica ne approfitterei infine per un giro al quartiere Aventino, rilassandomi al sole al Giardino degli Aranci, che regala una vista di Roma emozionante. Poco più avanti dalla serratura del Priorato dei Cavalieri di Malta, in Piazza Cavalieri di Malta, si può vedere anche San Pietro con una prospettiva del tutto particolare.. Prima di andare via visiterei le chiese del Rione, assaporando un po’ di pace prima della partenza.

© 2013 - Riproduzione riservata

commenti

Una bella tirata! ;)

stefano finezzo

aprile 23, 2013 | Rispondi | report

    ;) Si, può sembrare così! Però ti assicuro che il giro che ho pensato per la sera lo faccio spesso, e non è così male.. nelle sere d’estate poi, quando Roma si svuota un pochino, è veramente piacevole..

    Ed il giro del “sabato”, da Monti a San Pietro, si riesce a fare in giornata considerando le soste.. l’ho fatto più volte anche quello..

    si capisce che mi piace passeggiare per Roma? ;)

    Lucia

    aprile 24, 2013 | Rispondi | report

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!