Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

“Salerno, Porto di Parole – la mezzanotte bianca dei racconti”, 8 giugno 2013

1 minuti di lettura

Salerno, Porto di Parole - la mezza notte bianca dei racconti

In questo tempo in cui nessuno legge quasi più, in cui programmi televisivi spazzatura e videogames sono diventati l’unico passatempo per bambini ragazzi e giovani adulti; in questo tempo in cui non ci si accontenta più di scendere a giocare a palla nel cortile sotto casa ma si deve sempre e per forza strafare, andando nel posto più in, quello più gettonato e ricercato da ogni modaiolo che si rispetti; ebbene, in questo tempo, L’Associazione Saremo Alberi di Salerno ha organizzato un evento assolutamente (e per fortuna) in controtendenza.

L’ 8 giugno, a partire dalle ore 18:00, avrà luogo “Salerno, Porto di Parole – la mezzanotte bianca dei racconti” , una manifestazione che mira a valorizzare la periferia e la lettura, promuovendo quelli che purtroppo sono diventati “gli ultimi”. Epicentro di questa interessante kermesse sarà la Zona Orientale di Salerno, la zona portuale, per intenderci, nel cui Porto di Parole è approdata una “nave carica di racconti, favole e suoni per piccoli e grandi lettori”.. Il rione S.Margherita, il borgo Picarielli e le vie limitrofe saranno la scenografia per letture animate, drammatizzazioni, letture danzate, filastrocche e rappresentazioni grafico-pittoriche di fiabe e racconti che faranno sognare grandi e piccini.

Come scriveva Antoine de Saint Exupery, “Tutti siamo stati bambini una volta, ma pochi se ne ricordano”. Salerno ci offre la possibilità di tirar fuori il bambino che è in tutti noi, di riavvicinarci a una dimensione culturale da cui troppo spesso rifuggiamo e di riscoprire la piacevole periferia che nulla ha da invidiare ai grandi centri della movida.

Un evento gratuito, patrocinato dal Comune, a cui presenzieranno, oltre a Saremo Alberi, anche il Laboratorio Arte Balletto Montoro, il Punto Einaudi Salerno, Aldebaran, l’Associazione corale Ad Libitum, LibrArte, Dreamcatcher Produzione e tanti altri ancora.
Salerno e la narrativa vi aspettano, non mancate!

77 articoli

Informazioni sull'autore
28 anni, studentessa di Medicina e Chirurgia, vive in provincia di Caserta. Approfitta di ogni momento libero per correre alla scoperta di profumi, colori e abitudini di ogni luogo in cui, per piacere o per dovere, le capita di passare. Ha deciso quasi subito che i viaggi organizzati non fanno per lei; così, pc alla mano, da qualche anno a questa parte, progetta da sé i propri spostamenti con gran soddisfazione personale, ottimizzazione dei tempi e notevole risparmio economico. Turista frenetica, della serie “non voglio perdermi niente”, intende la vacanza come un momento di conoscenza piuttosto che di relax.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

Una giornata a Bacoli nella zona dei Campi Flegrei

Se siete a Napoli e vi avanza una giornata piena, ecco un luogo suggestivo e romantico da visitare. Nel post tutti i consigli per una visita a Bacoli in giornata, dalle terme di Baia alla Casina Vanvitelliana sul Fusaro.
Ricetta

Ricetta della pizza fatta in casa

La pizza è il piatto più italiano che ci sia! La più amata delle pietanze italiane, buonissima e semplice, facile da preparare e da condire in mille varianti, utilizzando la fantasia: nel post, utili e interessanti consigli per preparare la pizza perfetta anche a casa come in pizzeria, oltre a consigli e curiosità sulla pizza.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.