Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Feste ed eventi in Tibet

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 28, 2012

Il Tibet è molto chiuso e isolato dal resto del Mondo. Viaggiare in Tibet richiede determinati passaporti e visti e le loro feste sono calcolate in base al proprio calendario tibetano, che ha un ritardo che va da quattro a sei settimane rispetto al calendario gregoriano.

Il Tibet Shoton Festival si svolge a Lhasa in agosto. Il Festival Shoton è una delle feste più popolari e tradizionali in Tibet. Si celebra mangiando yogurt, nel periodo in cui i monaci tibetani finiscono la loro stagione di meditazione. Si svolge ogni anno nel mese di agosto, o nel tardo sesto mese o all’inizio del settimo mese del calendario tibetano. Il festival è una grande occasione sia per i tibetani e turisti.

Tibet Capodanno Festival si svolge a Lhasa, tra febbraio e marzo. Tibet Festival di Capodanno viene celebrato dal popolo tibetano ed è contrassegnato da antiche cerimonie che rappresentano la lotta tra il bene e il male, cantando, e passando torce di fuoco tra la folla. Tra gli eventi sono da ricordare la danza del cervo e le battaglie divertenti tra il re ei suoi ministri. Losar Festival è caratterizzato soprattutto dalla danza, la musica, e un generale spirito di allegria.

Nagqu Ippica Festival si svolge a Nagqu in agosto. Il Festival Nagqu Horse Racing è il più grande evento annuale nel nord della Cina. Agosto è la stagione d’oro sulle vaste praterie di Nagqu Prefettura, e il momento in cui l’erba è più alta e il tempo è più accomodante per coloro che amano i grandi spazi aperti.

Tibetano Butter Lamp Festival, si svolge a marzo a  Lhasa, un delizioso festival che coinvolge le lampade fatte di burro e luminosissime, per commemorare la vittoria di Shakyamuni Buddha sui suoi avversari circa 2.500 anni fa in India.

Ganden Thangka Festival si svolge a Lhasa in agosto. Il Festival Thangka Ganden è un festival importante presso il Monastero di Ganden vecchio che era il monastero principale della tradizione Geluk del Tibet. Ogni anno, migliaia di persone entrano all’interno per vedere il Buddha, pregare, e ottenere una benedizione.

Monlam Preghiera Festival sis volge tra novembre e dicembre. Durante il Festival Monlam, i buddisti pregano e commemorano il Buddha. Per vedere il vero spettacolo, dovete visitare i templi e vedere il culto buddista durante il Festival Monlam.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2080 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Indonesia: quando visitarla e guida all’ottenimento del visto

Uno dei sogni dei viaggiatori low cost è quello di visitare l’Indonesia. Hai già pensato a quando partire? Qui una guida sul clima indonesiano e su quando è più conveniente andare, ma soprattutto come procurarsi un visto indonesiano pre partenza.
Destinazioni

Fioriture nel mondo: dall'Olanda al Giappone, le più spettacolari

Le più belle fioriture nel Mondo, dai tulipani dell’Olanda ai ciliegi del Giappone, dai lupini della Nuova Zelanda fino alla lavanda della Provenza. Tutte le più belle fioriture da vedere in ogni periodo dell’anno, per viaggiare “secondo fioritura”.
Ricetta

Yakitori, ricetta per preparare lo street food giapponese

Yakitori, la ricetta degli spiedini giapponesi anche per vegetariani. In Giappone sono cibo da passeggio (street food) anche per vegetariani con il tufo invece del pollo. Ecco la ricetta per rifarli a casa durante una cena con gli amici (magari dopo un viaggio in Giappone).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.