Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Bad Kleinkirchheim, neve e terme in Carinzia

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 25, 2013

Bad Kleinkirchheim

Conoscete la Carinzia? E’ una regione austriaca che confina con il Friuli, è nota per essere la parte più soleggiata dell’Austria e una fantastica zona termale. Il posto di cui vi parlo si chiama Bad Kleinkirchheim, è piccolo, famoso per le terme e molto, molto riposante. Anche molto frequentato da italiani, comunque l’atmosfera si mantiene “tipicamente austrica” anche in alta stagione sciistica, niente caos di auto, poca vita notturna, molto sport e atmosfera. Bene, Bad Kleinkirchheim ha degli stupendi stabilimenti termali di acqua calda, uno si chiama St. Kathrein e l’altro è Römerbad, il mio preferito. E’ composto da una grande piscina interna, con giochi d’acqua, mulinelli, cascatine e collegata a una piscina esterna dove stare immersi anche al buio, anche con la neve che cade fra i fum del vapore.

I monti tutti intorno sono i Nockberge. La tradizione termale è storica ed esiste ancora uno  stabilimento sui monti il Karl bad, dove la tipicità è quella di offrire cure termali come nel XVII secolo. Vi ho fatto venire voglia? Io ci sono stata sia in estate quando tutto è verde che più verde non si può che in inverno, quando la parola d’ordine è: von den Pisten zu den Thermen cioé con lo Skipass potrete accedere anche ai due stabilimenti  non appena chiudono gli impianti o sarete stufi di sciare. Inoltre negozi di abbigliamento sportivo molto tecnico, caffè, ristoranti tipici, pasticcerie, tutto quello che serve è concentrato intorno agli impianti di risalita che partono proprio da dietro le terme, sulla strada principale di Bad Kleinkirchheim. Con una cabinovia si sale al Kaiserburg, e poi piste!

A pochi metri da impianti e terme  si trova anche un piccolo condominio dove affittare un appartamento, dal nome Casette Tosca. Sono tre appartamenti di diverse metrature in una casa carinziana gestiti da una signora italiana  quindi facilmente contattabile anche da chi non mastica il tedesco.  La soluzione dell’appartamento è ottima con bambini piccoli o per gestirsi in autonomia orari e pasti – i supermercati fornitissimi non mancano qui. Inutile dire che il comfort è totale, come spesso accade in montagna, legno, ambienti caldi, piumini, più altri elementi utili come posto per gli sci, parcheggio. La macchina praticamente non la prenderete mai, basta attraversare la strada per avere noleggio e scuola di sci, impianti, pista di fondo e le terme.

[vlcmap]

193 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Dove Dormire

Le 10 masserie più belle della Puglia

Puglia fa rima con Masserie, ecco allora la nostra classifica delle 10 masserie più belle del Sud Italia. Le 10 Masserie scelte sono tutte splendide e hanno tutte vari servizi. Scegli quella più adatta a te e prenota un soggiorno.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.