Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Kitsch the pub, l’aperitivo di Firenze

1 minuti di lettura

Dopo una giornata trascorsa sui libri o in ufficio l’aperitivo è uno dei rituali più piacevoli. Uno dei più buoni a Firenze è quello di Kitsch the pub in via San Gallo, zona che si raggiunge facilmente dal mercato di San Lorenzo.

Lo stile di Kitsch non si può certo definire sobrio: pareti di colore rosso scuro, piccoli buddha esposti qua e là, specchi dalle cornici dorate, tappezzeria animalier. Musica live e dj set si confondono con il chiacchiericcio e le risate, che suggeriscono un’atmosfera spensierata e rilassata. Da segnalare anche lo staff, giovani cordiali e alla mano.

Il costo dell’aperitivo è di 8.50€ e comprende bevuta e buffet. La bevuta si sceglie tra un bicchiere di vino, un cocktail alcolico o analcolico. Il buffet è abbondante ed include opzioni vegetariane. La formula è all you can eat, quindi potete riempire più volte il vostro piatto con diversi tipi di antipasti, pasta, carne, contorni.
L’aperitivo inizia alle 18.30 e dura fino alle 22 circa. Dopo questa ora il locale si trasforma in un cocktail bar e quindi si può proseguire con la serata. Buon divertimento!

484 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il Museo dell'Alto Medioevo all'EUR

Il Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur di Roma è un museo che vale la pena di visitare e in cui non troverete mai troppe persone. Qui si trova anche la Domus di Porta Marina trovata a Ostia nel 1949.
Destinazioni

A Roma sulle orme di Caravaggio: itinerario d'arte

A Roma l’itinerario di Caravaggio per scoprire con Roma Guides e i suoi piccoli gruppi un itinerario artistico culturale di Michelangelo Merisi, in arte appunto Caravaggio.
News

Passaporto Sanitario Covid, cos'è e come si userà

Passaporto Sanitario Covid, ecco come si userà il passaporto che dovremmo iniziare a vedere nel primo trimestre del 2021 per tornare a viaggiare non solo in Italia, ma anche in tanti altri paesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.