Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno in Messico, Barrancas del Cobre e le balene della Baja California

1 minuti di lettura

Nell’anno in cui i Maya hanno previsto la fine del mondo, un viaggio in Messico è quasi d’obbligo. Abbandonate le solite mete come la penisola dello Yucatan e i siti archeologici Maya, la destinazione sarà la penisola Californiana con i suoi deserti pieni di cactus e i mari tropicali.

La parte da leone la fa il mare. Un mare incontaminato e con grandi particolarità faunistiche, come i delfini, i leoni marini, le tartarughe e, soprattutto, le balene grigie, che da metà dicembre ad aprile ci vanno ogni anno a partorire, offrendo spettacoli indimenticabili di spruzzi e giochi nell’acqua

Sempre per “prendere le distanze“ dagli itinerari classici, i viaggiatori esploreranno le montagne della Sierra Madre, oltre quel braccio d’oceano Pacifico, il Mare di Cortés, che separa la punta estrema della penisola californiana dal Messico continentale.

Un ambiente aspro, spigoloso, simile all’ambientazione di un film western, dove camminare tra i giganteschi canyon, conoscere i discendenti delle antiche tribù nomadi, come i rarámuri (o tarahumara) e i mayo/yoreme, e scoprire i loro costumi e le danze millenarie. Visitare villaggi antichi, laghetti, cascate e salire sull’unico trenino del Paese ancora in funzione: il celeberrimo CHEPE, che copre la linea Chihuahua-Pacifico, dal cui finestrino si potrà ammirare un panorama imperdibile.

Viaggio di 13 giorni
Partenze dai principali aeroporti italiani: 26 dicembre
A partire da 4.950 euro a persona
Itinerario in minibus, treno, traghetto, 2 voli interni; pernottamenti in hotel 3*/4* e 1 notte in traghetto, trattamento di pensione completa, guida in italiano a Città del Messico e dintorni, accompagnatore Kel 12 residente in loco. Il periodo in cui sarà effetuato il viaggio è ottimo per l’avvistamento delle balene nella laguna di San Ignacio.

2017 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Salar de Uyuni: come organizzare un’escursione

Paesaggi meravigliosi, notti stellate e tante emozioni da vivere nel Salar de Uyuni in Bolivia: uno dei luoghi da visitare nella vita! Tutti i dettagli e i consigli tecnici nel post.
Destinazioni

Perito Moreno: come organizzare la visita

Un’avventura indimenticabile tra i ghiacci, ammirando panorami mozzafiato e scegliendo magari anche di partecipare ad un minitrekking organizzato: tutti i consigli per il vostro viaggio in Patagonia nel post.
Destinazioni

Rio De Janeiro, 10 tappe da non perdere

Se il Brasile è il vostro sogno nel cassetto, ecco alcuni pratici consigli per visitare in autonomia la bellissima e multiculturale Rio De Janeiro.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.