Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Una pausa pranzo al Negresco di Modena

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 30, 2013

negresco

Durante la mia ultima perlustrazione in territorio emiliano mi sono trovato a pranzo a Modena al Negresco. Il locale mi dicono sia molto frequentato e conosciuto, ed effettivamente non passano neanche dieci minuti dal nostro arrivo che il locale si riempie rapidamente.

Negresco è un ‘brand’ presente non solo a Modena, ma anche a Sassuolo, Formigine e Casalgrande (Reggio Emilia). Il servizio è stato veramente rapido, gentile il personale e disponibile alle variazioni rispetto ai menù. Ho scelto, anche per praticità, solo un secondo che consisteva in un petto di pollo impanato, una melanzana adagiata sopra con fiocchi di ricotta salata ed una piccola porzione di finocchi con besciamella.

Ogni volta che mi trovo in Emlia é sempre per lavoro e quindi non ho potuto approfittare di un bicchiere di buon vino come un Lambrusco di Sorbara, peccato davvero, dato che dovevo rimettermi alla guida.

Il locale é anche caffè e pizzeria, arredato in stile moderno, molto luminoso e direi che la clientela che mi stava attorno era da pranzo di lavoro o più semplicemente in pausa pranzo. Sebbene abbia scelto la proposta del giorno, al menù ho comunque dato un’occhiata e non mancano i piatti titpici della tradizione emiliana e modenese, oltre a numerosi variazioni di menù.

Decisamente un ambiente da provare di sera, magari in due e con tutta calma. Il locale é in via Emilia Est 996 ed ha un grande parcheggio, quindi problemi per la vostra macchina non ne avrete. Se proprio devo trovarci un difettino forse la musica di sottofondo, un pelo troppo alta, ma una volta che ho iniziato a mangiare chi ci pensava più?

[vlcmap]

149 articoli

Informazioni sull'autore
Nelle sue vene scorre anche sangue finlandese, pertanto quando si muove all’estero é come se fosse a casa sua. Riminese, ama profondamente il suo territorio e specialmente il suo entroterra. Appassionato di enogastronomia, é sempre alla ricerca di un evento, una sagra, un ristorante, un vino da poter raccontare. Dopo la laurea Inizia a scrivere come collaboratore di redazione per alcune testate giornalistiche. Oggi é un freelance.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.