Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Cotoletta bolognese, dove mangiarla a Bologna

2 minuti di lettura
Bologna ha tantissimi piatti tipici ma uno che conoscono davvero in pochi è la sua cotoletta alla bolognese. Una ricetta che non stanca mai e che vi sorprenderà per il suo gusto particolare e per le straordinarie dimensioni: ecco dove gustarla a Bologna e dove trovare le trattorie tipiche dove assaggiare altri gustosi piatti della tradizione di Bologna.

Conoscete la cotoletta alla bolognese? La cotoletta alla bolognese, detta anche “Petroniana” dal Santo patrono della città, è uno dei piatti tipici della città di Bologna.

Si tratta di una ricetta con antiche origini che ha come base una cotoletta di vitello o pollo, cosa che potrebbe farla sembrar simile alla cugina milanese, ma così non è. In quanto bolognese acquisita, puntualizzo da subito che esistono più ricette con minime differenze, di cui ogni bolognese vi darà una sua precisa versione, tuttavia riporterò qui la più nota.

La ricetta della cotoletta bolognese

La particolare ricetta di questa cotoletta di carne prevede innanzitutto la frittura nello strutto, per star leggeri, e a seguire l’immersione nel brodo di carne, per insaporire quel tantino di più. La cotoletta viene quindi ricoperta con prosciutto crudo e una copiosa quantità di parmigiano reggiano che, una volta passata in forno, si scioglierà creando una gustosa fonduta. Secondo alcuni un plus ulteriore sarebbe una punta di concentrata di pomodoro.

Vi sfido a mangiarne una intera dopo un intero piatto di tagliatelle al ragù. Vi metterà alla prova, ve lo garantisco. Il gusto è assolutamente delizioso e davvero godurioso, le calorie preferiamo non contarle ma vi assicuro che vi sazierà, eccome se vi sazierà.

Ma veniamo al dunque, dove mangiare questa prelibatezza a Bologna? Ve ne consiglio quattro ma sicuramente ce ne sono tanti altri più che meritevoli.

1. Trattoria Amedeo

Questa trattoria si trova in via Saragozza 88, subito dentro porta, ed è uno dei locali storici di Bologna. Qui la cotoletta vi stupirà, o vi spaventerà, innanzitutto per le sue dimensioni. A seguire vi rapirà con il suo gusto. Ve lo consiglio come piatto unico perché riempie come poche cose ma, se ce la fate, prendete anche le tagliatelle al ragù, favolose. In generale ottimo cibo, porzioni abbondanti e prezzi onesti.

2. Osteria La Tigre

Si trova in Via Orfeo 5/B, vicino a Porta Castiglione, questo piccolo localino con pochi posti a sedere ma un’aria tanto cool. Qui la cotoletta non è esattamente la classica ma è una versione leggermente rivisitata. La dimensione è gestibile, il gusto ottimo. Quindi, oltre alla cotoletta, qui consiglio i taglieri di salumi e formaggi che faranno deliziare il vostro palato.

Bologna dove mangiare

3. Trattoria Da Me

In pieno centro storico in via San Felice 50, recentemente rinnovato nei locali, che sono più shabby chic che da trattoria, ma è il suo bello, propone una cucina antica con un twist contemporaneo e leggermente rivisitato. Questa trattoria ha vinto più di un premio per la sua cotoletta, motivo per il quale spesso è difficile trovare posto, quindi prenotate. La ricetta della cotoletta qui segue la tradizione seppur con qualche piccola aggiunta per renderla particolare. Locale quindi stra-carino, servizio cordiale e professionale, prezzi leggermente più alti degli ultimi due locali ma onesti per l’ottima qualità del cibo.

4. Trattoria Nonna Rosa

Infine la Trattoria Nonna Rosa, altro storico locale bolognese, questa volta fuori mura in via Piave 31/B. La trattoria propone anche qui una strabordante cotoletta alla bolognese, con tanto di goccia di concentrata di pomodoro al centro, letteralmente sovrastata da una fonduta di delizioso parmigiano. Anche in questo caso non è l’unico piatto della trattoria a meritare un assaggio, anzi, tutto ottimo e prezzi giusti per la qualità.

E con questo post vi ho dato almeno altri quattro motivi per visitare la bellissima Bologna, ma se venite da fuori Bologna, vi suggerisco anche Cosa vedere a Bologna in un giorno solo, per divertirvi e godere delle meraviglie storico culturali della città e poi alla sera andare a mangiare in una trattoria tipica di Bologna.

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Come viaggiare alle Canarie in tempo di Covid

Le Canarie in tempo di Covid si possono raggiungere con un biglietto aereo, un tampone negativo (no test rapido), effettuato 72 ore prima e la compilazione di un modulo richiesta dal Paese spagnolo: e la vacanza è servita!
News

L'Islanda se hai già avuto il Covid, è free

Islanda, se hai avuto il Covid e sei guarito, è free. Tutte le informazioni dettagliate in questo articolo per entrare in Islanda come normale turista. Se non hai avuto il Covid, con tampone doppio e quarantena, se hai avuto il Covid e sei guarito con certificazione e tampone.
Come Muoversi

Noleggio e-bike a Rimini, la vacanza sportiva

Vivere la vacanza a Rimini in sella ad una ebike. Noleggia una bicicletta elettrica e scopri l’entroterra della Riviera Romagnola o il centro città di Rimini con Emotion Bike. Dal 2021 è anche disponibile il franchising.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Dove Mangiare

Bologna: 5 pastifici in centro per un pranzo tradizionale