Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

5 street food da non perdere in Turchia

2 minuti di lettura

Baklava

Vi svelo un segreto: ho preso sei chili in sei mesi per (letteralmente) gustare appieno la cultura turca!

Sei chili di sperimentazioni, gusti nuovi, leccornie, dolci arabeggianti, carni speziate, farine, zuppe ed impasti di tutti i tipi. Sei chili di grandi soddisfazioni!

Il cibo di strada è ciò che amo di più sperimentare nei miei vagabondaggi, non solo perché low cost, ma anche perché una delle più pure e realistiche espressioni della cultura di un popolo, fin dalle sue radici storiche e antropologiche.
Allora, siete pronti per la top ten dei cibi da non perdere nel vostro viaggio in terra turca? In questo articolo vi svelo le prime 5 posizioni!

1 Balik Ekmek, o panino di pesce: il mio preferito lo si mangia nel porto di Kadikoy, dal lato asiatico della città. E’ uno dei più tipici cibi di strada, una soddisfazione unica mangiarlo la sera, di ritorno da una giornata piena, scendendo dal vapur: una fermata al chioschetto davanti allo scalo, e con poche lire ti ritrovi tra le mani un panino formato XL, caldo fumante, ripieno di sardine alla griglia, insalata, cipolle e salse a piacimento. Non c’è niente di meglio.

2 Baklava: pasticcini di succulenti strati di pasta sfoglia e pistacchi imbevuti di sciroppo di zucchero. Si affacciano alle vetrine di tutte le pasticcerie tradizionali e nei banchi di dolci dei mercati di quartiere, assieme a tavolette di frutta secca caramellata…non potete resistere.

3 Dolma: li consiglio preparati rigorosamente da una esperta donna di casa, dato che si tratta di una tradizione tramandata di generazione in generazione. Sono involtini di foglie di vite, arrotolati con la maestria di un origami attorno ad un ripieno di riso, pinoli, uvetta e spezie varie. Se vi capita, fatevi anche insegnare come prepararli.

4 Gozleme: un piatto antichissimo, che si può trovare anche nei villaggi più tradizionali e sperduti, preparato su una grande piastra tonda, dal sapore davvero semplice e perfetto. Un impasto simile a quello delle omelette, ma di dimensioni davvero maggiori, e ripieno di carne macinata o formaggio. Un tuffo nel passato.

5 Kepap: la famosissima carne cotta su girarrosto diventa una vera e propria bandiera nazionale ed ormai esportata in molte salse. Vi stupirete per le varietà di preparazione e presentazione che potete scegliere, a partire dalla carne: agnello, manzo o pollo. Tra i miei preferiti: l’Adana, adatto agli amanti delle emozioni forti, ricco di peperoncino; l’Iskender, caratterizzato dal condimento di una salsa a base di yogurt, pomodoro e burro fuso; ed infine il meraviglioso Durum, per chi preferisce la piadina al classico panino.
Allora, avete già l’acquolina in bocca? Non perdetevi le prossime 5 posizioni!

10 articoli

Informazioni sull'autore
Sarà che lo zaino in spalla ce l’ha avuto fin da piccola, nelle escursioni alpine lunghe come i sogni. Sarà che ha sempre riempito pagine e pagine di diari, per non perdere il tesoro dei fotogrammi di vita catturati nel mondo. E così ora scrive per lavoro, e viaggia per sentirsi libera e ancora, sempre bambina. In viaggio ama le sfide: ha imparato il turco, assaggiato scarafaggi, e dormito nelle foreste. Ha una trentina d’anni e da grande vuole fare la turista.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Destinazioni

Mosca: le attrazioni principali sono gratuite

Prima di partire per Mosca, mentre leggevo guide e ascoltavo testimonianze, più volte ho sentito ripetere che fosse tra le città più…
Ricetta

Pollo thai con anacardi e verdure: ricetta originale

Una delle ricette thailandesi più amate da chi viaggia in Asia è senza dubbio il Pollo con gli Anacardi e le verdure. E` anche una ricetta relativamente semplice se seguita alla lettera. Ecco quindi gli ingredienti e come preparare la ricetta per una cena in perfetto stile thai, birra inclusa!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.