Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Dormire a Townsville, in Australia, al Reef Lodge Backpackers

1 minuti di lettura

Townsville

Townsville è una cittadina di 164.955 abitanti, sulla costa del Queensland del Nord, sede dalla più grande base militare australiana. L’unica ragione per cui mi ci sono ritrovata due volte è l’aeroporto, che chiude a mezzanotte ed è abbastanza lontano dal centro, che si può raggiungere in una mezz’oretta in autobus (3,50 AUD) o con dieci minuti in taxi (20 AUD).

Una cittadina elegante, con 165.000 abitanti, punto di incontro tra il Coral Sea, l’outback e la foresta pluviale. Parlando con qualche local, ho scoperto che è meglio evitare di fare il bagno anche in mare a causa dei coccodrilli d’acqua salata.

La vita notturna di Townsville viene definita dalla Lonely Planet come vivace. L’affermazione può essere vera nel weekend, quando Flinders Street, con pub, ristoranti e club, si riempie di giovani australiani. La prima volta sono arrivata in town alle 9 di sera e, senza una prenotazione, ho fatto fatica a trovare un ostello aperto. Quali ho provato?

All’Adventurers Backpackers ho soggiornato solo per qualche ora, dato che il mio bus partiva al mattino presto. Per 25 AUD ho potuto dormire in una camerata da 6, che non posso definire pulita: sembrava che nessuno aprisse le finestre per arieggiarla da anni, vestiti sporchi ammonticchiati qua e là, provviste e piatti sporchi delle due ragazze che ci abitavano sparsi tra pavimento e comodini. Per fortuna i bagni in comune, fatiscenti e non certo di ultima generazione, erano grandi e puliti.

Al ritorno sono riuscita a trovare posto al Reef Lodge Backpackers, in Wickham Street, che è molto comodo se arrivate a Townsville in pullman, visto che si trova molto vicino al terminal della Greyhound. Per una camera doppia senza bagno abbiamo speso 30 AUD a testa e li valeva tutti! Frigorifero, bollitore, tè e caffè solubile gratis, televisione e ventilatore, tutto pulitissimo e ordinato, come nei bagni. Le review che potete trovare in rete sono molto positive.

L’unico neo riguarda l’esperienza che ho avuto all’arrivo: ho provato a telefonare prima delle 21 e non mi ha risposto nessuno. Arrivata lì davanti ho provato a contattare il numero delle emergenze affisso sulla porta di ingresso ma, invece di parlare con il gestore dell’ostello, ha cominciato a suonare il telefono nella reception deserta. Quindi, ricordatevi di segnalare il vostro arrivo con un po’ di anticipo.

[vlcmap]

481 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

10 cosa da fare imperdibili a North Stradbroke Island

Un’isola meravigliosa dove animali, natura e uomo convivono in perfetta armonia: se siete amanti di paesaggi naturali e sport, non perdete questo articolo. North Stradbroke Island vi aspetta!
Dove Dormire

Dove dormire a Praga: il Ritchie’s Hostel

Una sistemazione in pieno centro a Praga, vicino la Città vecchia. Una volta arrivati, potrete dimenticare i mezzi pubblici e girare a piedi la città, in completa autonomia. Camere colorate e pulite ad un prezzo decisamente low cost.
Destinazioni

Brisbane South Bank: il mare nel centro della city

Vivere una giornata da spiaggia nel centro di Brisbane è possibile a South Bank. Nel post troverete tante attività consigliate per chi decide di visitare il Queensland e in particolare questa zona divertente e rilassante della città da vivere insieme a tutta la famiglia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *