Dove pattinare sul ghiaccio a New York

Dove pattinare sul ghiaccio a New York

Dove pattinare sul ghiaccio a New York

Pattinare sul ghiaccio a New York, non si vede fare solo nei film, ma anche nella realtà, soprattutto se seguite le nostre indicazioni su dove pattinare meglio a New York.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Sotto le feste di Natale la città di New York diviene una delle mete più ambite, sia per l’atmosfera natalizia, sia per quello che effettivamente offre. Diverse sono le piste di pattinaggio sul ghiaccio nella Grande Mela e tante sono quelle poco conosciute. Tra le più conosciute troviamo certamente la pista a Central Park e quella al Rockefeller Center, ma quante sono quelle che non conosciamo, dove invece i newyorkesi vanno nei weekend? Scopriamole insieme.

Rockefeller Center

Presso il Rockefeller Center si trova l’Ice Skating Rink nel cuore di Manhattan tra la quarantanovesima e la cinquantesima strada è una delle esperienze che ogni visitatore della Grande Mela vorrebbe fare l’ameno una volta nella vita.

Al Rockefeller Center non si prenota il posto ma si fa la fila e ovviamente in base al momento in cui andate potrete contare su una fila piuttosto scorrevole o…meno. Il costo del biglietto non è molto alto anche se il rischio può essere quello di pattinare assieme a tantissime altre persone, sempre n base all’ora, e di non godersi l’evento.

L’albero di Natale del Rockefeller Center come tradizione è uno dei più belli e grandi di New York, ogni anno circa 30 mila luci lo illuminano. Viene portato nella piazza i primi giorni di novembre, acceso con una cerimonia ufficiale a fine novembre e “spento” a inizio gennaio. Un bellissimo albero che offre l’atmosfera perfetta per pattinare sotto Natale.

The Pond

The Pond di Bryant Park è una delle piste di pattinaggio meno conosciute a New York e anche per questo riserva un fascino particolare ai visitatori che vogliono mescolarsi un po’ con la gente del posto. Da fine ottobre per tutto l’inverno questo posto sulla 42nd Street (dietro la Public Library) ospita diversi pattinatori. Oltre alla pista per pattinare viene allestito un piccolo mercatino natalizio dove poter acquistare regalini e coccolarsi con una cioccolata calda da gustare comodamente seduti ai tavoli attorno alla pista.

Central Park

Pattinare a Central Park, immersi nell’atmosfera ovattata che regala il parco innevato e circondati da altissimi grattacieli, è il sogno di molti. Le piste per pattinare sono due: la Wollman Rink, la più conosciuta e vista in diversi film, e la Lasker Rink, più piccola e tranquilla, frequentata alcuni giorni anche dai giocatori di hockey.

Booking.com

© 2011 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Mini guida di New York, seconda parte

Cosa vedere a New York in sette giorni e dieci giorni - seconda parte

Dopo aver girovagato per cinque giorni a New York, prima parte della guida, passiamo subito alla seconda parte con i giorni dal sesto al decimo....