Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Le meravigliose Isole dei Principi, Istanbul

1 minuti di lettura

La primavera è la stagione più bella per esplorare le Princes’ Islands (chiamate affettuosamente “The Islands” dagli istanbuliani) meta preferita per i day trips e i weekend al sole di chi vuole fuggire dal caos della rutilante Istanbul.

Le isole principali, immerse nel mare di Marmara, sono quattro: Kınalıada, Burgazada, Heybeliada e Büyükada, e sono davvero idilliache.

A dir poco stupende, sono state fin dal passato la meta preferita dei ricconi greci, turchi e armeni. Sorgono qui alcuni tra i più begli edifici coloniali del mondo: case di legno con terrazze e patio di un bianco squillante, circondate da bougainville e mimose mosse dal vento. Una passeggiata tra le sue vie e ve ne innamorerete!

Il tempo sulle isole sembra esserci fermato: gli unici mezzi di trasporto sono i feyton, calessi variopinti che con circa 50TL vi scarrozzeranno ovunque sull’isola, magari alla ricerca delle sue calette nascoste. Niente auto! Se vi sentite avventurosi e atletici potrete noleggiare una bici e farvi un bel tour dell’isola: le salite sono alla portata di tutti e lo splendido panorama vi ripagherà della fatica!

Arrivare da Istanbul è semplicissimo ed anche economico: circa ogni ora ci sono i traghetti pubblici all’imbarcadero di Kabataş (Adalar İskelesi) o di Kadikoy se vi trovate sulla sponda asiatica, che impiegano poco più di un’ora e costano solo 3,75TL a tratta. Ci sono anche i traghetti privati, ci mettono un po’ meno ma costano molto di più.

Le isole sono tutte belle: la prima (Kınalıada) un po’ meno, l’ultima (Büyükada) davvero spettacolare! Arrivati al molo di Büyükada dirigetevi verso il centro dell’isola: da qui potrete prendere una carrozza per visitarla tutta, oppure dirottare verso i localini per gli aperitivi serviti con il pesce fresco. Vi consiglio il Feyton Café, delizioso chiosco a bordo mare situato a fine passeggiata, più tranquillo ed economico rispetto agli altri.

24 articoli

Informazioni sull'autore
Elisa viaggiatrice senza orari, descrittrice e cercatrice di tesori. Ha sognato fin da piccola rocambolesche avventure in terre lontane, alla ricerca dei colori del tramonto. Dopo la laurea è partita, ha vissuto due anni in Australia e in Tasmania, poi ha insegnato inglese in Giappone tra i campi di riso. Ora vive a Istanbul, scrive per lavoro, ha sempre mille grilli per la testa e tanta voglia di viaggiare.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricette Tipiche

Ricetta Ramen, icona del Giappone moderno

Non sarà semplicissimo preparare il ramen in casa, ma gustare questa tipica ciotola di brodo caldo vi darà una grande soddisfazione. Ecco le regole e i consigli per preparare un gustoso ramen, il piatto simbolo del Giappone moderno.
Ricette Tipiche

Ricetta Takoyaki: icona dello street food giapponese

Una ricetta simbolo del cibo da strada giapponese, ormai disponibile anche nel nostro paese, ecco come fare per preparare anche a casa…
Dove Mangiare

Ristoranti family friendly in Giappone

Trovare del buon cibo in Giappone non sarà mai un problema, ci sono ovunque ristoranti di tutti i tipi, nel post vi consigliamo tre catene di locali economici e accoglienti, adatti per tutta la famiglia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *