Canyon de Chelly in Arizona, cosa vedere e come arrivare

Canyon de Chelly e Meteor Crater in Arizona

Canyon de Chelly e Meteor Crater in Arizona

Canyon de Chelly e Meteor Crater, come arrivare e soprattutto cosa non perdersi, le visite low cost e quali sono le città dei dintorni in cui è consigliato fermarsi a dormire.

di , | Cosa Fare

Booking.com

L’Arizona è uno stato che offre numerose meraviglie naturalistiche. Abbiamo già visto il Grand Canyon e la Monument Valley e adesso dirigiamoci a 110 km (70 miglia) a sud est di Kayenta raggiungendo Chinle dove a pochi km si trova il Canyon de Chelly.

Canyon_de_Chelly

Qui siamo nella Navajo Nation la parte di Stato assegnata a questo popolo pellerossa che ne gestisce economia e tributi. Il Canyon de Chelly è considerata la loro casa e loro stessi si occupano della visita all’interno che si snoda sul fondo valle di questo canyon per circa 30 km (19 miglia) nel corso della quale si possono osservare le loro abitazioni e il loro stile di vita molto a contatto con la natura sebbene la civiltà li abbia ormai raggiunti.

Canyon_de_Chelly-disegni-rupestri

Si può visitare anche il villaggio antico e i graffiti rupestri. La visita segue il percorso del fiume e poi si divide quando si arriva alla “Spider Rock” due alte guglie parallele che si trovano alla biforcazione del Canyon. Tenendo presente che ci sono alcuni attraversamenti del fiume si consiglia una auto appropriata al fondo sterrato e a queste situazioni di percorso. Di solito l’escursione arriva fino a questo punto per poi tornare indietro e non va oltre le due ore – due ore e mezza.

Canyon_de_Chelly-usa

Chine è un microscopico centro abitato che offre pochissimi posti letto e quindi questa visita di solito va impostata come escursione da Kayenta oppure da Holbrook che si trova a 194 km (120 miglia) a sud ovest e quindi va considerato il tempo necessario per raggiungere la destinazione e tornare indietro.

Canyon-usa

Se si va verso Holbrook allora si potrà percorrere un tratto della famosissima US 66, storica strada ormai quasi in disuso in molti tratti ma che conserva ricordi del passato glorioso. Qui è possibile percorrerne circa 70 km (45 miglia) in quanto è stata integrata nella I-40 che taglia l’Arizona a metà.

meteor-crater

A 80 km (50 miglia) ad ovest da Holbrook si può visitare il Meteor Crater che è uno dei più grandi crateri da impatto di meteoriti ancora ben visibili sulla Terra. Dopo aver pagato il biglietto d’ingresso una rampa in salita porta sul bordo da dove si può osservare la dimensione di questo cratere che ha un diametro di circa 1200 metri e una profondità di 170.

meteor-crater-usa

Per avere un paragone si consideri che il meteorite che lo ha formato non era più largo di 30 metri; le dimensioni sono il frutto dell’enorme energia prodottasi che spazzò ogni cosa nel diametro di 150 km intorno al punto di impatto. Finita la visita si è vicini a Flagstaff, città che offre molte sistemazioni per la notte e locali dove mangiare o trascorrere una serata.

Booking.com

© 2015 - Riproduzione riservata

Booking.com

Mini guida

Miami, cosa vedere in tre giorni

Miami mini guida, cosa fare in tre giorni

Se fosse un colore sarebbe il rosa shocking, se fosse un profumo sarebbe il pungente aroma della cannella, se fosse una musica sarebbe un sensuale...