Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Vacanze in autunno: le 5 mete più colorate d’Italia

3 minuti di lettura
L'autunno è un momento magico e suggestivo per viaggiare, sono tante le mete colorate in Italia tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Da nord a sud dello stivale, ecco cinque consigli per programmare un viaggio speciale.

L’autunno è un momento splendido per viaggiare: il Natale non è poi così distante anche se riusciamo a malapena a intravederlo nella nostra mente, l’atmosfera e l’aria sono frizzanti, l’abbigliamento si fa elegante ma non ancora ingombrante (ciò rende le nostre valigie ancora poco pesanti) e soprattutto le strade cominciano a colorarsi delle tante sfumature della stagione.

Perché non è vero che l’autunno è una stagione spenta, i colori autunnali sono ricchi di sfumature e di bagliori, i passi lungo le strade si fanno ovattati e le foglie gialle e rosse ricoprono la terra come un lungo tappeto leggero. Visitare l’Italia in autunno è dunque un’ottima idea e sono tante le mete colorate tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Nel post vi consigliamo allora le 5 mete più colorate d’Italia per la vostra vacanza in autunno.

Taormina

1. Taormina, cibo e profumi siculi

È vero che in Sicilia spesso è possibile fare il bagno anche in autunno, ma è anche vero che questa regione è famosa per il suo patrimonio archeologico, artistico e culturale. In autunno, a Taormina, troverete un minore afflusso turistico e potrete godervi pienamente questa affascinante perla del Mediterraneo. Si può cominciare la scoperta della Taormina autunnale da corso Umberto I: una via pedonale stretta e lunga che si riempie ogni giorno di profumi meravigliosi e irresistibili.
Un’escursione guidata sull’Etna non può di certo mancare, nella stagione autunnale il vulcano più grande d’Europa acquista colori ancora più suggestivi. Per chi ama il vino, infine, non c’è periodo migliore dell’autunno per partecipare ad una degustazione in Sicilia, naturalmente con ottimi abbinamenti gastronomici tipici.

Leggi anche, Cinque cose da fare se vai sull’Etna.

Pitigliano

2. Pittigliano, la Gerusalemme della Maremma toscana

Pittigliano è uno dei borghi più belli d’Italia, viene definito la piccola Gerusalemme della Maremma toscana per la storica presenza di una comunità ebraica. Questo affascinante angolo di mondo è scavato nel tufo e vanta un passato millenario e, forse anche per questo motivo, si accosta perfettamente alla stagione autunnale: i colori caldi e l’atmosfera sognante, rendono Pittigliano ancora più fiabesca, una piccola città che sembra uscita da un racconto antico. Il simbolo della città è il grande sperone di tufo, sotto il quale sono arroccate le tipiche casette del borgo. I colori del tufo in autunno spiccano ancora di più e si combinano in modo armonico con le sfumature blu del cielo: uno spettacolo da non perdere. I vicoli di Pittigliano sono vivi e caratteristici, la tradizione culinaria qui è molto radicata, non fatevi quindi mancare un piccolo tour eno-gastronomico alla ricerca di piatti tipici. Non dimenticate di assaggiare il ragù di lepre, il cinghiale o gli Sfratti (tipici dolcetti di origine ebraica).

Leggi anche, Cosa vedere a Pitigliano in un giorno.

Procida

3. Procida, antico borgo marinaro

Procida è una piccola isola del Golfo di Napoli, un antico borgo marinaro. È presa d’assalto in estate ma è in realtà splendida e magica da visitare in autunno.
Moltissime scene del film Il Postino di Massimo Troisi sono state girate a Procida. Perché non partire dunque da un tour alla scoperta dei luoghi del Postino? La locanda, la spiaggia del Pozzo vecchio, la chiesa, il Porticciolo della Corricella.
A Procida i panorami sono indimenticabili, vi consigliamo tre luoghi dove costruirvi un ricordo indelebile nella mente: Terra Murata, Semmarezio e Collinetta del Cottimo.
Le case sul mare della Corricella sono variopinte e caratteristiche, così come le barche dei pescatori. Le abitazioni hanno colori pastello che si incrociano in modo molto suggestivo con i colori degli alberi, del cielo e delle piante.

Leggi anche, Cosa vedere a Procida fuori stagione.

Lucca

4 Lucca, le Mura autunnali

Cosa c’è di più bello di una città circondata da mura in autunno? Le alte fortificazioni rendono ancora più affascinante passeggiare durante l’avvolgente periodo autunnale. Le mura di Lucca – tra ottobre e novembre – cominciano infatti a colorarsi di giallo e vengono immortalate da turisti, abitanti e fotografi di fama internazionale. Un altro motivo per non perdere Lucca nel periodo autunnale è la famosa Fiera internazionale dedicata ai Comics and Games che, in seguito all’emergenza Coronavirus, si è riorganizzata apportando una serie di importanti cambiamenti.

Leggi anche, La Via degli acquedotti, trekking tra Lucca e Pisa.

Cinque Terre

5 Le Cinque Terre e la Mareggiata

Il nostro ultimo consiglio lo dedichiamo alle Cinque Terre liguri. D’estate vengono prese d’assalto, visitarle in autunno, invece, senza lasciarsi spaventare dalla pioggia, può essere un’ottima occasione per scoprirne la natura più autentica. Il paesaggio si tinge di un colore ocra caldo e il cielo sembra diventare dorato. Questo è il momento perfetto per assaggiare i frutti della vendemmia, magari facendo un aperitivo in riva al mare. Gli amanti dello sport possono invece dedicarsi ad un trekking all’interno del Parco Nazionale: in autunno, il clima frizzante accompagna e sostiene i camminatori esperti.
Da non perdere lo spettacolo della Mareggiata, dai paesi delle Cinque Terre è possibile scorgere le onde che con forza si infrangono contro gli scogli. In questi momenti non è possibile camminare lungo i sentieri ma si tratta sicuramente di uno spettacolo suggestivo ed emozionante.

Leggi anche, Trekking alle Cinque Terre in due giorni.

482 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Ricetta della piadina romagnola: l'originale da fare in casa

Come preparare in casa da soli la ricetta della piadina romagnola: l’originale. Dopo un viaggio a Rimini e dopo aver assaggiato tante piadine, prova a fare da te la piadina romagnola, seguendo la ricetta della regina delle piadine: la ricetta della piadineria Dalla Lella.
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

10 destinazioni dove vedere il foliage in Italia

La stagione dell’autunno è la stagione fotograficamente più bella per viaggiare, non solo in Italia, ma nel mondo. Durante il periodo autunnale…
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
News

Viaggiare in Italia con i bambini, 10 camping da provare