Colossi di Memnone, escursione in Egitto prima della Valle dei Re - Viaggi Low Cost

Colossi di Memnone, escursione in Egitto prima della Valle dei Re

Colossi di Memnone, escursione in Egitto prima della Valle dei Re

di , | Cosa Fare

Booking.com

colossi di memnone

I Colossi di Memnone durante un viaggio a Luxor verso la ben più famosa Valle dei Re, sono una piccola tappa prima di una straordinaria bellezza. Ma non sottovalutiamo i Colossi di Memnone, anche loro decisamente belli se non altro per la loro maestosità.

I Colossi sono due enormi statue di pietra del faraone Amenhotep III, eretti lungo le rive del Nilo, di fronte all’attuale città di Luxor. Le due enormi statue facevano parte del complesso funerario eretto da Amenhotep III.

La curiosità di questi colossi è in realtà il loro rumore. Sì, avete letto bene. Uno dei due colossi in particolare ogni mattina all’alba emanava strani rumori, per questo motivo gli storici greci diedero loro questo nome, associando i colossi all’eroe mitologico Memnone. I rumori erano causati dal riscaldamento della roccia al mattino, che gli antichi interpretavano invece come il saluto dell’eroe alla madre Eos, dea dell’aurora.

Questa strana statua attirava la curiosità di viaggiatori, inclusi personaggi importanti. Tra questi Giulia Balbilla vi incise durante il suo viaggio in Egitto con la corte dell’imperatore Adriano e di sua moglie Vibia Sabina degli epigrammi. Dopo un restauro, effettuato in epoca romana per volere dell’imperatore Settimio Severo, dal 199 d.C. i rumori non furono più avvertiti. Peccato vero?

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi