Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Summer Jamboree 2013 tutto il programma

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 24, 2013

summer-jamboree-senigallia

Siete mai stati al Summer Jamboree di Senigallia? Qualcosa da non perdere, ve lo dico io che ci sono stata due anni di fila. Il bello di questa manifestazione è che per qualche giorno la città cambia totalmente volto. Verrete catapultati direttamente e completamente nell’universo anni ’40 dell’America, a partire dalla musica ovviamente, ma anche per quanto riguarda i vestiti, i capelli, i cocktail e le macchine *-* niente di più bello!

Dal 2000 tra Luglio e Agosto il Summer Jamboree, il Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50, fa divertire davvero tutti. Nel 2013 le date ufficiali sono dal 3 all’11 agosto.

Una delle cose più belle che ho notato qui è che anche se non arrivate completamente vestiti e agghindati, potete rimediare a Senigallia. Qui nel mercatini vintage oltre a vinili e oggettistica anni ’40 e ’50 si trovano anche vestiti, gonne larghe e top stretti, ma non solo per donne. Qui si trovano anche vestiti per uomini, pantaloni con bretelle, cappelli e anche vestitini e body per bambini con le scritte “My dad Rock!”. Un’altra cosa bellissima è il fatto di potersi acconciare a dovere. Per gli uomini è previsto il barbiere e per le donne delle parrucchiere che oltre a tagliare, volendo, possono farvi acconciature anni ’40, acconciature rockabilly, qualcosa di divertentissimo anche se queste cose non sono gratuite ma vanno pagate, com’è giusto che sia. Quello che  è gratuito è tutto il resto. Non esistono ticket per accedere alla festa come invece avviene in altre feste d’Italia. Sono a pagamento i piatti e i cibi che si trovano al mercatino vintage, ma credo sia più che normale.

Tra le serata se dovete sceglierne solo una non perdetevi la Big Hawaiian Party, il famoso party sulla di Ponente di fronte all’Acquapazza, dicono sia il più bel party del Summer Jamboree. Il famosissimo Hawaiian Party si svolgerà quest’anno il 7 e l’8 agosto e vi ripeto, se siete in zona non mancate! Un altro grande evento che credo valga la pena vedere è quello del concerto dei Cialtrontrio che si svolgerà il 3 e l’11 agosto. Se poi siete appassionati di Burlesque non mancate al Mamamia Club venerdì 9 agosto dalle 23.59 :D

Un consiglio per venire al Summer Jamboree è quello di venire in treno, in caso vogliate stare solamente nel centro storico e ai party in spiaggia, così da non impazzire per il parcheggio e lasciare spazio alle bellissime auto americane che qui vengono per sfilare e farsi ammirare. Se invece volete fare un salto al Mamamia ad esempio dovete per forza venire in auto. Cercate di lasciarla fuori dal centro per non rimanere imbottigliati nel ritorno a casa ;)

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Tre idee per un weekend a luglio in Italia

È arrivato il mese di luglio. Avete un weekend libero e non sapete come passare al meglio il vostro tempo? Non chiudetevi tra quattro mura, non visitate gli stessi posti nelle vicinanze di casa vostra. In questo articolo vi verranno fornite tre idee per trascorrere un weekend in completa serenità in Italia.
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.