Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Frida: un locale originale nell’Isola di Milano

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 24, 2013

frida-milano

La prospettiva dell’Expo che si terrà a Milano nel 2015 ha dato un aspetto nuovo alla città, soprattutto nella zona circostante la stazione Garibaldi, dove il pavé e vecchi ponti in cemento hanno lasciato il posto a gru e a alti edifici ancora in costruzione.

Proprio accanto a questa area milanese in evoluzione, un ponte che va oltre la ferrovia collega la zona più famosa della movida “bene” di Corso Como, con un quartiere a sé stante che sembra non curarsi delle ultime tendenze che la circondano e che, non a caso, è conosciuto come quartiere Isola.  

Nella cornice di questa parte di Milano che conserva una propria forte identità si trova il Frida, un bar originale dove passare una bella serata in un ambiente rilassato e fuori dal comune. L’accesso al locale avviene attraverso un cancello dall’aspetto industriale che accoglie all’interno di un ampio cortile ornato da piante disposte qua e la e da una parete ricoperta di edera.

L’interno del locale è arredato con alcuni tavoli dalle grafiche disparate, molte sedie in legno, qualche poltrona in pelle e un divano, di quelli che quando ti siedi è difficile poi accettare di doversi, prima o poi, alzare da li. Le originali lampade che pendono dal soffitto e le pareti colorate rendono l’atmosfera calda e amichevole. Durante le afose serate estive però, la parte esterna è il vero pezzo forte: sotto una tettoia sono sistemati alcuni tavolini ai quali ci si può sedere in totale relax. Dietro al bancone, un personale giovane e gentile propone drink per tutti i gusti: dal calice di vino alla birra alla spina fino ai cocktail.

Gli appassionati dello shopping poi, possono approfittare di un pomeriggio libero per visitare Particelle Complementari, il negozio che i proprietari del bar hanno aperto nel 2007. Questa boutique affaccia sullo stesso cortile interno del locale e offre abbigliamento da uomo, donna e bambino con un particolare occhio di riguardo per il vintage e per le creazioni sperimentali di designer emergenti.

Il Frida è un bar da vivere in ogni momento della giornata: durante la pausa pranzo ci si può fermare per gustare piatti semplici ed economici, all’ora dell’aperitivo il drink è accompagnato da pizzette, cus cus e pasta di ogni tipo, mentre dopo cena il locale si riempie di persone che occupano ogni spazio disponibile, all’interno e all’esterno. Da non perdere, la colazione e il brunch domenicale, ottimo per finire in bellezza il week end. 

Questo particolare locale situato in un’isola felice di Milano permette di vivere la città in modo diverso rispetto alla solita caotica movida notturna, passando una serata in un ambiente vibrante e accogliente. 

[vlcmap]

18 articoli

Informazioni sull'autore
Milanese di nascita, ma per metà irlandese. Ha preso il primo volo aereo a 9 mesi e da allora non ha più smesso. Specialista dei viaggi toccata e fuga per necessità, ma amante dei viaggi lunghi, meglio se on the road e low cost. Non riesce a sostare più di tre giorni nello stesso posto, colpevole la sua indomabile curiosità che la spinge ad andare sempre oltre per scoprire cos'altro c'è.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.