Mostre d'Arte in Italia tra maggio e giugno - Viaggi Low Cost

Mostre d’Arte in Italia tra maggio e giugno

Mostre d’Arte in Italia tra maggio e giugno

di , | Eventi

Booking.com

Ecco il secondo post riguardo le mostre d’arte in Italia per la primavera, in questo caso con il termine nel mese di maggio o anche più tardi.

Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945 – 1980  (Palazzo delle Esposizioni, Roma) fino al 6 maggio
L’esposizione vuole ripercorrere gli snodi di sviluppo dell’arte americana a partire dal secondo dopoguerra, durante un periodo di grande fervore culturale, economico e sociale che porta alla proliferazione di pratiche estetiche come la Pop Art, l’Arte concettuale, il Minimalismo e il Fotorealismo, sottolineando all’interno di questo contesto il ruolo fondamentale svolto dal Solomon R. Guggenheim Museum.

Tiziano e la nascita del paesaggio moderno (Palazzo Reale, Milano) fino al 20 maggio
Una serie di capolavori provenienti da musei europei ed americani che tracciano la nascita della concezione del paesaggio moderno grazie appunto a Tiziano, per poi percorrerne le evoluzioni attraverso opere di grandi maestri come Giorgione, Giovanni Bellini, Cima da Conegliano e Veronese fino a Tintoretto.

Da Hopper a Warhol. Pittura americana del XX secolo a San Marino (Palazzo Sumus, San Marino) fino al 3 giugno. Un percorso di venti opere che racconta la vicenda pittorica statunitense lungo lo scorrere dello scorso secolo, da Hopper a Warhol, quindi, ma passando per Pollock, De Kooning, Kline e altri.

Da Vermeer a Kandinsky. Capolavori dai musei del mondo a Rimini (Castel Sismondo, Rimini) fino al 3 giugno. Per festeggiare il quindicesimo anniversario Linea d’Ombra offre ai visitatori “una grande lezione di storia dell’arte aperta e comprensibile a tutti” ripercorrendo più di cinquecento anni di capolavori grazie alla collaborazione delle più importanti gallerie e fondazioni mondiali.

Postmodernismo. Stile e sovversione 1970 – 1990 (MART, Rovereto) 24 febbraio – 3 giugno
In collaborazione con il Victoria and Albert Museum di Londra una panoramica su arte, architettura e design tra anni Settanta e Ottanta, controverso momento di definizione di nuovi scenari culturali.

I giganti dell’avanguardia. Mirò, Mondrian, Calder e le collezioni Guggenheim (Arca, Ex Chiesa di S.Marco. Vercelli) fino al 10 giugno. Il percorso espositivo ripercorre la vita artistica e la carriera dei tre grandi maestri attraverso dipinti e sculture.

Tintoretto (Scuderie del Quirinale, Roma) 25 febbraio – 10 giugno
Mostra monografica sul grande artista cinquecentesco che offre una panoramica su alcune opere e indiscussi capolavori, concentrandosi sui tre temi principali trattati da Tintoretto, quello religioso, quello mitologico e la ritrattistica.

Miseria e splendore della carne (MAR, Ravenna) fino al 17 giugno
Omaggio al critico Giovanni Testori attraverso un percorso che ripercorre i suoi studi con opere di artisti europei di grande importanza: da Caravaggio a Bacon, passando per Courbet, Giacometti e tanti altri.

Arte povera 1968 (MAMBO, Bologna) fino al 26 dicembre
Partendo da una storica mostra bolognese del ’68, sviluppa e porta avanti il progetto espositivo del 2011 curato da Germano Celant riguardante proprio questo movimento, fondamentale per la storia dell’arte contemporanea italiana.

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...