Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

American Bar Tarnowska’s a Venezia dietro La Fenice

1 minuti di lettura

Sono capitata per caso in questo American Bar e mi sono trovata benissimo. Uno spritz costa il giusto, i prezzi astronomici di Venezia per fortuna non si notano troppo in questo locale. La cosa bella è che questo bar, è il bar di un Hotel, precisamente l’Hotel Ala della catena Best Western e io non me ne sono nemmeno accorta :D

Solo ora, mentre cercavo precisamente l’indirizzo del locale mi sono accorta di questa coincidenza. L’American Bar Tarnowska’s è davvero molto bello, gli interni sono rossi e non sembra affatto di essere a Venezia. Le poltrone sono comodissime e alle pareti quadri e opere d’arte.

Ottimo lo spritz che c’è arrivato assieme alle noccioline e dei dolci veneziani tipici del Carnevale. Gentilissimo il camerieri. In mezzo a tantissimi locali e ristoranti che offrono antipasti a circa 17€ (non scherzo) questo bar è davvero una chicca. Lo consiglio.

[vlcmap]

2011 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Green Pass, come funziona e come ottenerlo per viaggiare

Come ottenere il Green Pass in Italia, a cosa serve e come ci permetterà di viaggiare sia in Italia che in tutta Europa e negli stati membri dell’Unione Europea. Tutte le informazioni sul certificato verde anti covid qui.
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
News

Come viaggiare alle Canarie in tempo di Covid

Le Canarie in tempo di Covid si possono raggiungere con un biglietto aereo, un tampone negativo (no test rapido), effettuato 72 ore prima e la compilazione di un modulo richiesta dal Paese spagnolo: e la vacanza è servita!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.