Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Pollock a Roma dal 7 febbraio, centenario dell’artista

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 4, 2013

Il Palazzo delle Esposizioni di Roma apre la mostra “Il Guggenheim. L’avanguardia americana 1945-1980” il 7 febbraio per concludersi il 6 maggio. L’evento coincide con il centenario di Jackson Pollock che all’interno della mostra è rappresentato con sei quadri, più di tutti gli altri.

L’incontro tra Guggenheim e Pollock avvenne nel 1943 e storia vuole che Guggenheim disse dell’artista “quest’uomo ha seri problemi e la pittura è uno di questi“. Poi Guggenheim offrì a Pollock un contratto per quatto personali, ma non solo, gli prestò anche duemila dollari per comprare casa a Long Island e gli commissionò il famoso Mural, due metri e mezzo per sei di arte.

Cento anni fa esatti, il 28 gennaio 1912 (giorno più giorno meno) nasceva Pollock nel Wyoming e morì nel 1956 alla guida della sua auto ubriaco mentre si schiantava contro un albero. La mostra a Roma è un evento sia per la città, che non ha mai visto sei opere di Pollock sia perché nel centenario della sua nascita sarebbe davvero un peccato non andarlo a vedere.

Il prezzo del biglietto va dai 18€ (biglietto intero) ai 15€ (biglietto ridotto). Ogni primo mercoledì del mese l’ingresso è gratuito per i giovani sotto i 30 anni dalle 14 alle 19.

2025 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Angeli e demoni, tour nella Roma di Dan Brown

Vuoi vivere Roma attraverso le tappe del film “Angeli e Demoni”? Qui puoi trovare un tour che ripercorre i luoghi più celebri del film diretto da Ron Howard, tratto dal libro di Dan Brown.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Dove Dormire

The Student Hotel, dormire e divertirsi spendendo poco

The Student Hotel, dove dormire bene tra Bologna e Firenze spendendo poco e divertendosi tanto. Un modo di dormire diverso, dove non ci sono solo camere ma anche divertimento, coworking e tutti i servizi per i giovani e meno giovani (famiglie comprese).
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.