Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Catania, news sull’aeroporto siciliano, chiusura e partenza a Sigonella

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 10, 2013

Come già annunciato in un precedente post, dal 5 novembre al 5 dicembre l’aeroporto di Catania sarà chiuso per lavori di manutenzione. All’inizio avevamo annunciato che i voli sarebbero stati dirottati su Palermo e qualcuno anche su Reggio Calabria. Oggi invece la notizia è un’altra, è stata pubblicata una scheda provvisoria relativa ai tempi di check-in che verranno effettuati sempre a Fontanarossa per poi essere transferiti e imbarcarti dalla base militare di Sigonella.

L’aeroporto indica precisamente la procedura, è necessario infatti presentarsi in aeroporto (Fontanarossa – “Vincenzo Bellini”) 3 ore prima della partenza stimata del volo. Il check-in verrà chiuso 90 minuti (1h e 30 minuti) prima dell’orario stimato per la partenza.
Anche i passeggeri in possesso di biglietto con web check-in devono presentarsi ai varchi di sicurezza con sufficiente anticipo (massimo 90 minuti prima dell’orario di partenza del volo). Il trasporto dei furgoni bagagli e dei passeggeri a modalità ridotta averrà 75 minuti (1h e 15 minuti) prima dell’orario stimato per la partenza. I passeggeri a modalità ridotta durante il trasferimento dall’aeroporto a Sigonella per ragioni di sicurezza non potranno viaggiare con i propri accompagnatori, e saranno trasferiti prima di tutti gli altri passeggeri. I bagagli seguiranno le normali procedure d’imbarco.
I controlli di sicurezza verranno effettuati sempre a Fontanarossa prima di imbarcarsi sui bus per Sigonella e allo stesso modo per gli arrivi. 60 minuti prima della partenza stimata del volo ci sarà il transferimento (gratuito) con bus navetta dall’aeroporto di Catania a Sigonella, e per ragioni di sicurezza non potrà essere effettuata nessuna sosta intermedia.

I passeggeri in arrivo a Sigonella giungeranno 60 minuti dopo l’atterraggio a Fontanarossa attraverso il trasporto in bus navetta gratuiti. L’accesso autunomo alla base di Sigonella è severamente vietato ed è perseguibile penalmente.

Detto questo cari amici catanesi per un mesetto dovrete pazientare e seguire queste norme o non potrete partire dall’aeroporto di Catania purtroppo. Per tutti gli amici che invece arriveranno a Catania ricordiamo che prima di 60 minuti non saranno all’aeroporto di Catania Fontanarossa. Detto questo ricordo a tutti che ci sono degli ottimi voli Roma Catania low cost e che dovreste approfittarne, prima, dopo o durante i lavori, questo non importa, la Sicilia è sempre bella!

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.