Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Un ostello di fianco alle Cascate del Niagara: Red Lounge Niagara

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 15, 2012

Le Cascate del Niagara sono una delle bellezze del Mondo, da visitare e da ammirare almeno una volta nella vita. Visitarle e dormire nei pressi delle cascate in modo low cost, è possibile grazie al Red Lounge Niagara, un ostello che si trova a soli 5 minuti a piedi dalle cascate, una vera chicca per i viaggiatori zaino in spalla.

Nel Red Lounge Niagara si trovano due grandi aree spaziose con accesso libero giorno e notte dove poter passare del tempo assieme ad altri viaggiatori, vedere un film o prendere in prestito un dvd. Inoltre computer e soprattutto wireless e connessione skype per chiamare i propri amici i familiari. Tra le camere oltre alle camerate anche singole e matrimoniali con bagni in comune o privati. Una zona bagagli, un angolo cottura e un servizio di armadietti di sicurezza per tenere al sicuro le cose più preziose.

L’ostello offre coperte, lenzuola e servizio di pulizia per garantire ai viaggiatori un riposo unico e un grande comfort. Arrivare all’ostello dagli aeroporti di Buffalo è davvero semplice. Arrivando al Niagara Falls International Airport è necessario prendere il bus numero 55, mentre arrivando al Buffalo Niagara International Airport il bus è il 210.

2026 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti: ESTA e vaccini, cosa devi sapere

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti dopo l’8 novembre 2021. Gli USA riaprono ai turisti, ecco cosa devi sapere per viaggiare, tra ESTA (come richiederlo e tempistiche), vaccino e Green Pass, cosa avere per essere ammessi negli Stati Uniti.
News

Gli Stati Uniti riaprono a novembre ai turisti vaccinati

Gli Stati Uniti hanno annunciato che da novembre il Paese riaperti ai turisti provenienti dall’Europa e da qualche altro Paese, se completamente vaccinati, con test negativo, senza fare la quarantena.
Destinazioni

Big Island, un'isola delle Hawaii da esplorare

Un road trip ricco di sorprese, tra panorami mozzafiato ed escursioni nei bellissimi vulcani dell’isola. Nel post tutti i consigli per organizzare la vostra visita su questa isola ancora poco conosciuta.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.