Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Dove dormire a Miyajima: The Miyajima Coral Hotel

2 minuti di lettura
Ottima soluzione low cost per dormire a due passi dal traghetto che conduce al famoso santuario, accoglienza e gentilezza, comodità e un ristorante buonissimo: benvenuti al Miyajima Coral Hotel.

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 16, 2020

Visitare l’Isola di Miyajima (vicino Hiroshima) è un’esperienza meravigliosa. Per questo motivo consiglio di pernottare vicino quest’oasi naturale invece che optare per la più gettonata gita in giornata da Hiroshima. In questo modo potrete godere a pieno dell’atmosfera che l’isola può regalare. Un’atmosfera fatta di suoni antichi, animali considerati sacri, vicoli da percorrere in silenzio fino alla scoperta del grande Torii rosso, molto suggestivo, che preannuncia il famoso Santuario di Itsukushima. Dormire a due passi dal santuario non è molto economico, con questo post voglio dunque consigliarvi un’opzione low cost a due passi dal traghetto che in 10 minuti conduce sull’isola. Sto parlando del Miyajima Coral Hotel, per noi una grande scoperta.

Miyajima Coral Hotel: recensione

Questa struttura si trova a 5 minuti a piedi dalla Stazione di Miyajima Guchi, l’ultima tappa in treno da Hiroshima per raggiungere la vostra destinazione.
Si tratta di un hotel a 3 stelle, che dista davvero pochi passi dal piccolo porto dove dovrete prendere il traghetto per l’Isola di Miyajima. In questo modo potrete fermarvi sull’isola più a lungo con la consapevolezza di avere un alloggio a soli 10 minuti di traghetto, assaporare dunque al meglio l’atmosfera che l’isola potrà offrirvi: con i suoi cervi sacri e… veramente affamati! Attenzione alle vostre mappe: ne sono ghiotti.

Potrete passeggiare per i vicoli di questa incantevole località, che sembra essersi fermata in un altro spazio temporale. Ma attenzione, la notte sull’Isola di Miyajima cala molto presto, verso le 18 i negozi chiudono e pian piano il silenzio invade questi luoghi sacri.
Nessun problema: riprendete il traghetto e godetevi una piacevole serata al ristorante del Miyajima Coral Hotel o tra i locali vicino la stazione: sono molto vivi e troverete negozi aperti, ottimo cibo, abitudini e caratteristiche diverse da quelle delle città più grandi. Un’esperienza da fare durante il vostro viaggio in Giappone.

Un’accoglienza unica

Lo staff dell’albergo è decisamente accogliente e premuroso. Sì, in Giappone lo standard è più alto rispetto ai nostri alberghi, ma qui vi assicuro che troverete un clima speciale.
Io e la mia famiglia abbiamo avuto la fortuna di essere i primi clienti dell’anno. Così siamo stati invitati a partecipare ad una tradizione locale: rompere la botte di Kizakura Sakè con uno strumento dedicato simile ad un martello. È stato davvero divertente, buffo ed emozionante. Siamo stati anche ripresi dallo staff dell’albergo :)

Il ristorante del Miyajima Coral Hotel

Il punto forte dell’albergo, oltre alla gentilezza e vicinanza al porto, secondo me risiede nel cibo. La colazione è ben diversa dalle offerte più continentali dei classici hotel catene. Potrete gustare, invece, una colazione a km 0 con tanto di zuppa di miso (squisita) e onigiri tipici dell’isola ripieni di un’alga particolare e piccantina al punto giusto. Ancora me li sogno! Ottimo riso naturalmente, ma anche salmone, verdure locali, tè verde, uova… Un modo bellissimo per ripartire al meglio e continuare il vostro viaggio, mangiando in tranquillità davanti ad un’incantevole vista.

Io vi consiglio, data l’ottima cucina dell’albergo e la squisita gastronomia dell’isola, di prenotare anche la vostra cena tradizionale. Mangerete sempre prodotti locali e di stagione, ad esempio potrete assaggiare le ostriche: grandi, buonissime e succose. Scegliete uno dei set offerti: assaggerete un po’ di tutto vivendo davvero l’esperienza di un pasto Kaiseki: cena tradizionale che include tante piccole portate.

I servizi

Per quanto riguarda i servizi dell’albergo: troverete Wi-Fi gratuito in tutta la struttura, servizio lavanderia self-service con asciugatrice, distributori automatici (in Giappone non mancano mai, in nessuna realtà), un piccolo shop dove poter acquistare prodotti locali. Due punti ristoro con forno a microonde e macchina del caffè.

Potrete scegliere tra camere con letto alla francese o in stile giapponese. Sono disponibili stanze con vista mare: noi abbiamo alloggiato in una di queste stanze e siamo rimasti davvero soddisfatti.

il Miyajima Coral Hotel è il tipico albergo che riesce a darti quel qualcosa in più da conservare nella memoria del viaggio. Il tipico albergo dove tornare.

Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Fioriture nel mondo: dall'Olanda al Giappone, le più spettacolari

Le più belle fioriture nel Mondo, dai tulipani dell’Olanda ai ciliegi del Giappone, dai lupini della Nuova Zelanda fino alla lavanda della Provenza. Tutte le più belle fioriture da vedere in ogni periodo dell’anno, per viaggiare “secondo fioritura”.
Dove Dormire

Tre Hotel particolari dove dormire a Rimini

Tre hotel particolari dove dormire a Rimini e fuori dall’ordinario. Rimini non è solo pensioni e residence, ma negli ultimi anni è diventata molto altro. Ecco tre consigli per tre soggiorni diversi, di spessore, cool e anche divertenti. Tutto nell’articolo.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.