Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Pasticcerie notturne a Prato, qualche nome

1 minuti di lettura

Fare tardi a Prato significa fare una sosta per “fare colazione” prima di tornare a casa. Questo vale da mezzanotte in poi. Le pasticcerie aperte tutta la notte sono infatti diverse e sempre pienissime. La più tradizionale è quella nella centralissima Piazza Mercatale, la Pasticceria Fiaschi, comoda se avete già parcheggiato la macchina in zona e magari avete fatto un giretto nei pub del centro storico.

C’è poi la Pasticceria Repubblica, in viale della Repubblica appunto, non lontana dall’uscita autostrada e quindi di strada se si torna da una serata nella movida fiorentina. Consiglio, in questo caso, di darsi al salato: ottime schiacciate ripiene appena sfornate.

Infine, la mia preferita, l’Oasi dei Golosi, in Piazza del Mercato, con parcheggio comodissimo. E’ l’apoteosi delle paste sfogliate: con nutella o crema sono una goduria! Ovviamente, non dimenticatevi di prendere qualche dolcetto in più per la vera colazione mattutina!

73 articoli

Informazioni sull'autore
Valentina 28 anni, abita a Prato ma solo per dormire. Il resto del tempo lo passa in giro tra Toscana ed Emilia Romagna. Educatrice di asilo nido durante la settimana, viaggiatrice nel week end. In inverno treni e libri sono i gli inseparabili compagni di viaggio; d’estate i piedi rimangono il suo mezzo di trasporto preferito.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Ribollita, la ricetta del piatto tipico toscano vegano

La ricetta della Ribollita toscana, un piatto vegano che è quasi più buono il giorno dopo e riscaldato che il giorno stesso in cui lo si prepara. Tutte le indicazioni per rifare a casa la Ribollita toscana dopo un viaggio a Firenze.
Destinazioni

Milano, cosa vedere in un giorno

Sei a Milano di passaggio per un solo giorno e non sai come occupare al meglio il tuo tempo? Ecco un elenco di attività da fare per passare una giornata nel capoluogo, senza sprecare neanche un minuto.
Destinazioni

Ad alta velocità sugli sci: le tre piste nere più adrenaliniche

Lo stomaco in subbuglio, la paura di cadere, i respiri affannosi e le ansie: queste sono caratteristiche che provocano emozioni contrastanti. Si passa dalla paura al divertimento in un attimo. Come per le montagne russe, le piste da sci sono una meta molto ambita, soprattutto da chi vuole provare sulla propria pelle l’alta velocità e l’ebrezza dell’adrenalina.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.