Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Nepal, quando andare e cosa vedere

2 minuti di lettura
Trekking in Nepal ma non solo, quando andare in Asia e in Nepal per le scalate migliori, quali città vedere se non si ama fare trekking e cosa non mancare per seguire il culto delle religioni.

Volete mettervi alla prova con un trekking? Provare un’escursione sul dorso di un elefante? O preferite piuttosto perdervi fra i templi e seguire il profumo dell’incenso? Allora siete nel posto giusto: il Nepal è quello che fa per voi! E non preoccupatevi, è un Paese che si può visitare tutto l’anno, in base a quello che si vuole fare.

nepal-pokhara
nepal-trekking

Parlando di Nepal la prima cosa a cui si pensa sono le montagne

I periodi migliori per fare trekking sono tra metà Marzo e metà Maggio, e da Ottobre a Novembre. Nel primo periodo troverete un clima molto caldo, soprattutto durante il giorno, e molta foschia, a discapito della visibilità. Occasionalmente scende la pioggia per qualche ora, soprattutto in serata; ma non scoraggiatevi e anzi ringraziate, perché pulirà il cielo e lo spettacolo la mattina successiva sarà assicurato. Nel secondo periodo invece troverete sicuramente più fresco, ma le giornate sono limpide e vi permetteranno di godere di una vista mozzafiato. Se le vostre ferie cadono proprio in Agosto e volete assolutamente fare un trekking, il Mustang fa al caso vostro: trattandosi di una zona deserta il rischio di pioggia è minimo ed è quindi praticabile tutto l’anno (anche se in inverno fa freddo!).

nepal-sarangkot

nepal-asia

Siete amanti delle montagne, ma troppo pigri per un trekking? Ecco a voi un’ottima soluzione: stare comodamente in città. I luoghi migliori sono PokharaSarangkot. Dalla prima potrete vedere il massiccio dell’Annapurna; la seconda è raggiungibile tranquillamente in taxi da Pokhara, e da lì è possibile assistere all’incredibile spettacolo dell’alba sulla catena himalayana: dal Daulaghiri fino all’Annapurna. Se invece vi trovate nella capitale, Kathmandu, dirigetevi con bus o altri mezzi a Nagarkot, dove potrete ammirare niente poco di meno che l’Everest e altri Ottomila… A patto di essere molto fortunati con il meteo!

Il Nepal vi offre l’opportunità di viaggiare dalle alte e maestose cime himalayane fino alla piatta e calorosa giungla. Dirigetevi verso sud, nel Parco Naturale di Chitwan. Il Nepal, oltre alle bellezze naturali, regala anche una splendida parte storica.

nepal-parco-naturale-di-chitwan

Un luogo da visitare è Lumbini, la città dove dicono sia nato il Buddah. A proposito di religioni, Kathmandu e la sua Valle offrono i principali luoghi di culto: per i buddisti si tratta di Bodhnath, lo stupa più grande di tutta l’Asia, e il monastero di Kopan, che sorge su una collina poco sopra Kathmandu; per gli induisti invece c’è Pashupatinath, il tempio che sorge sulle rive del fiume Bagmati e luogo in cui avvengono le cremazioni. Un altro tempio che merita una visita è quello di Swayambuhnath, conosciuto anche come tempio delle scimmie, dove convivono armoniosamente entrambe le religioni. Assolutamente da non perdere sono le tre città reali: Kathmandu, Bhaktapur e Patan. Dei veri musei a cielo aperto, dove è bello perdersi per le loro vie e scoprire ogni volta dei templi nascosti, per poi ritrovarsi nelle splendide piazze che animano queste città.

nepal-lumbini

In generale, sia per i trekking che per  le visite culturali, il periodo da evitare assolutamente è quello delle piogge che va da Giugno a Settembre.

Insomma, di cose da fare e vedere in questo splendido Paese che non smette mai di sorprendere ce n’è per tutti i gusti e per tutte le stagioni… Basta partire!

49 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai entrata negli “enta”, ma con la stessa voglia di fare, scoprire e soprattutto viaggiare di un decennio fa. Nata a pochi passi dal Lago di Garda, precisamente a Riva, sono cresciuta con la passione di girare il mondo che mi è stata trasmessa già in tenera età dai miei genitori. Crescendo ho iniziato a visitare il mondo con le amiche e poi finalmente il grande volo da sola: Nepal, Tailandia e Australia sono stati il mio trampolino di lancio e di crescita e vi assicuro che una volta lasciato il nido è davvero difficile tornare alla vita di prima. Così da questo viaggio in solitaria è partita l’idea di creare questo blog, per rendervi partecipi delle mie emozioni e cercare di farvi vivere le sensazioni che un qualunque posto nel mondo può regalare.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Pollo thai con anacardi e verdure: ricetta originale

Una delle ricette thailandesi più amate da chi viaggia in Asia è senza dubbio il Pollo con gli Anacardi e le verdure. E` anche una ricetta relativamente semplice se seguita alla lettera. Ecco quindi gli ingredienti e come preparare la ricetta per una cena in perfetto stile thai, birra inclusa!
Ricetta

Ricetta Ramen, icona del Giappone moderno

Non sarà semplicissimo preparare il ramen in casa, ma gustare questa tipica ciotola di brodo caldo vi darà una grande soddisfazione. Ecco le regole e i consigli per preparare un gustoso ramen, il piatto simbolo del Giappone moderno.
Ricetta

Ricetta Takoyaki: icona dello street food giapponese

Una ricetta simbolo del cibo da strada giapponese, ormai disponibile anche nel nostro paese, ecco come fare per preparare anche a casa…
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!