Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Museo D’orsay a Parigi

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Marzo 11, 2013

Musée d'Orsay1

Il Museo D’Orsay non è un museo qualsiasi: è il Museo dell’Impressionismo e del Post-impressionismo per eccellenza. In questo fantastico scrigno della storia dell’arte sono racchiusi le principali opere dei grandi della pittura ottocentesca: Monet, Manet, Toulouse-Lautrec, Gaugin, Van Gogh giusto per citarne alcuni.

L’edificio, che si trova lungo la Senna e di fronte ai giardini delle Tuilers, era una stazione ferroviaria: solo con l’esposizione universale del 1900 venne rimodellata prendendo l’attuale conformazione. All’interno, il Museo si articola lungo tre piani: al piano terra  le sale sono distribuite da una parte all’altra del corridoio centrale; al secondo piano le terrazze dominano il corridoio e conducono alle sale espositive; il terzo piano, che è sistemato lungo l’altrio, ospita il binario e si potrae nella parte più elevata dell’albergo sulla Rue de Bellechasse.

Tra le principali opere da ammirare ricordiamo: I giocatori di Carte di Cezanne, L’origine del Mondo di Courbert, La classe di danza di Degas, Autoritratto con Cristo Giallo di Gaugin, Olympia di Manet, Ninfee Blu di Monet, Le Bagnanti di Renoir, Rossa di Toulouse – Lautrec e tanto altri ancora.
Oltre a queste opere che fanno parte delle collezioni permanenti, il Museo d’Orsay è palcoscenico di un continuo susseguirsi di collezioni temporanee di grande spessore artistico: attualmente vi è “Viva Verdi” dedicata al compositore italiano e “L’angelo del bizzarro” incentrato sullo studio del romantiscismo pittorico da Goya a Max Ernst.

Il Museo d’Orsay è aperto tutti i giorni, ad eccezione del lunedì, dalle ore 9,30 alle 18, con chiusura alle 21,45 per il giovedì. E’ ben collegato con le stazioni Metro: si trova a pochi passi dalle fermate Rue de Bac, Solferino e Assemblée National. Il costo del biglietto è di 9 euro, ridotto a 6,50 euro in base alle seguenti condizioni:

  • giovani studenti tra i 18 ed i 25 non cittadini dell’Unione Europea;
  • dopo le 16,30 ( altamente sconsigliato perché non riuscirete a vedere niente);
  • il giovedì dalle 18 in poi.

L’ingresso è gratuito, invece:

  • la prima domenica del mese;
  • si ha meno di 18 anni;
  • per tutti gli studenti dell’Unione Europea con un’età compresa tra i 18 ed i 25 anni;
  • per i portatori di handicap.

Per maggiori informazioni, il sito internet del Museo d’Orsay è www.musee-orsay.fr

[vlcmap]

71 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggiatrice per scelta e per sbaglio, da cinque anni al termine casa ha legato ben quattro città diverse: Napoli, Urbino, Roma e Barcellona. La valigia è il suo accessorio preferito, ma anche le borse capienti! Napoletana doc, le piace viaggiare alla scoperta del Sud
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Offerte low cost a Parigi per gli under 25

Parigi è considerata da molti una delle città più costose al mondo. Ma in realtà Parigi offre numerosissime offerte per i giovani cittadini europei under 25. Qui, si potranno trovare tutte le agevolazioni e riduzioni delle attrazioni più caratteristiche della capitale francese.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.