Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Maldive low cost, trucchi e accorgimenti per farcela con 40€ a notte

2 minuti di lettura

 

Viaggiare low-cost alle Maldive? Se fin’ora non si sono scelte destinazioni facili da visitare con budget popolare, le Maldive potrebbero essere complicate da visitare “on a budget”. Sicuramente dovete optare per resort popolari in bassa stagione (specie maggio e giugno) quando al solleone si alternano giornate di pioggia (ottime per fare diving o altre attività che non richiedono il sole).

A Malè ci sono alberghi che costano anche meno di 40€ a notte. Da qua potete prendere i battelli che vanno ai resort, dicendo che state visitando per fare una prenotazione per il prossimo anno. Portatevi costume e prendete il sole a volontà, magari sfruttando qualcuna delle attività a pagamento (se il resort lo permette).

Se invece volete visitare qualche resort 5 stelle senza però svenarvi vi posso dare alcuni consigli. Io sono stato ospite al bellissimo Angsana Velavaru di Banyan Tree, compagnia singaporegna che negli ultimi anni si sta espandendo ad una rapidità incredibile. Hanno stanze a capanna e ocean suite, una laguna blu dove praticare praticamente qualsiasi sport marino (dal water polo fino alle immersioni notturne, passando per i matrimoni e il banana ride: in totale 101 attività). La spiaggia è bianca, le palme verdi e i tramonti terribilmente drammatici. Siete alle Maldive, su questo non ci sono dubbi.

In questo paradiso terrestre ogni extra potrebbe costarvi parecchio. Cosa fare? Seguite questo consiglio proprio se non volete fare a meno di venire qua, ma il sistema produttivo non vi ha ancora adattato i salari al costo della vita attuale.

Prima di tutto portatevi scorte in scatola. Pranzi, acqua, drink extra possono costarvi oltre 150$ al giorno. Acquistate un piano bed&breakfast. Ingozzatevi a colazione, prendendovi tempo in modo da assimilare carboidrati e proteine necessarie durante il giorno. Uno snack leggero a pranzo (un frutto preso la mattina, una barretta di muesli) e poi per cena cracker con tonno. In alternativa mi hanno raccontato che i cinesi catturano i granchi paffutelli sulla spiaggia e li cuociono nel bollitore dell’acqua. Portatevi anche una canna da pesca: gli chef saranno felici di cucinarvi il vostro pescato per una cifra ragionevole. E alle Maldive pescare non è così difficile.

Le attività offerte sono molteplici: il resort offre l’uso di pinne e occhiali, tavole da surf e altri gingilli marini. Tutto a costo zero. Solitamente a pagamento sono le gite in barca, i water sport a motore e qualsiasi cosa richieda un istruttore. Se siete sub portatevi BCD e tuta per risparmiare sul noleggio: le acque sono fantastiche e meritano almeno 3-4 immersioni.

Attenzione a tutti gli extra: sigarette drink e cocktails possono costarvi parecchio. Tenetevi con voi una bottiglia di vodka se non potete fare a meno di far tardi lungo la spiaggia o dentro la vostra piscina privata. E poi al vostro arrivo troverete una bottiglia di vino italiano ad attendervi. State attenti: ad Angsana sono bravissimi a coccolarvi e viziarvi…e dopotutto siete in vacanza: a qualche tentazione bisognerà pur cedere.

1992 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricette Tipiche

Ricetta Ramen, icona del Giappone moderno

Non sarà semplicissimo preparare il ramen in casa, ma gustare questa tipica ciotola di brodo caldo vi darà una grande soddisfazione. Ecco le regole e i consigli per preparare un gustoso ramen, il piatto simbolo del Giappone moderno.
Ricette Tipiche

Ricetta Takoyaki: icona dello street food giapponese

Una ricetta simbolo del cibo da strada giapponese, ormai disponibile anche nel nostro paese, ecco come fare per preparare anche a casa…
Dove Mangiare

Ristoranti family friendly in Giappone

Trovare del buon cibo in Giappone non sarà mai un problema, ci sono ovunque ristoranti di tutti i tipi, nel post vi consigliamo tre catene di locali economici e accoglienti, adatti per tutta la famiglia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *