Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

La storia delle genovesi di Erice e di Maria Grammatico

1 minuti di lettura
I dolci caratteristici di Erice sono senza dubbio le genovesi di Maria Grammatico. Da Trapani fate una sosta a Erice e oltre al panorama, gustate una delle genovesi appena sfornate di Maria, non ve ne pentirete.

Le genovesi sono dei dolci tipici di Erice e della zona del trapanese fatte di pasta frolla con ripieno di crema e una spolverata di zucchero a velo. Oltre all’enorme bontà di questo dolce la particolarità è anche data dalla sua storia.

strade-di-erice

Maria Grammatico è una signora di Erice cresciuta senza genitori, orfana, e per questo vive la sua infanzia nel convento delle suore di Erice. Qui le suore sono specializzate nella produzione di dolci e anche se non vogliono svelare le loro ricette un po’ alla volta Maria riuscì ad assimilare le conoscenze e le tecniche segrete delle suore sbirciando il loro lavoro.

grammatico-erice

Maria Grammatico aprì così la sua pasticceria e inventò le genovesi che ben presto diventarono il dolce di Erice e della zona di Trapani. Nel suo negozio si trovano anche dei piccoli tavolini per gustarle in tutta comodità, ma non solo anche marzapane e altri prodotti tipici della zona.

maria-grammatico

Devo dire che a Erice non c’è solo il negozio di Maria Grammatico che vende queste prelibatezze ma ogni pasticceria che si rispetti propone la sua. Vero è che qui le genovesi sono nate e se volete gustare un pezzettino di storia dovete arrivare proprio in via Vittorio Emanuele, 14.

Foto di Patrik Tschudin, ciaotutti.nl

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.