Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Galleria degli Uffizi a Firenze

1 minuti di lettura

galleria degli uffizi

Andare a Firenze senza vedere la Galleria degli Uffizi è un vero peccato. E`anche vero però che la fila ogni giorno è davvero lunga e avere tutta la pazienza che serve, soprattutto nelle belle giornate di primavera, non è sempre facile.

Situati nel cuore di Firenze, gli Uffizi ospitano capolavori di Botticelli, Giotto, Cimabue, Michelangelo e Raffaello, per citare solo gli artisti più conosciuti, ma in generale opere dal XII al XVII secolo. Un peccato non approfittare della visita una volta a Firenze, ma prendetevi almeno 3 ore per visitarla degnamente.

Gli Uffizi, assieme ai Musei Vaticani, sono i musei italiani più visitati da turisti di tutto il mondo ma per evitare la fila è possibile prendere e prenotare i biglietti online. Risparmierete un po’ di fila, anche se….dipende dai giorni!

Ordinato nel 1560 da Cosimo I de’ Medici, primo Granduca di Toscana, per accogliere gli gli uffici amministrativi e giudiziari di Firenze, gli Uffizi :) Cosimo incaricò dell’impresa il suo artista di fiducia, Giorgio Vasari, che progettò l’edificio dalla forma ad U Il grande architetto costruì anche il Corridoio Vasariano (appunto) che unisce, attraverso gli Uffizi, Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti, passando su Ponte Vecchio e attraversando la chiesa di Santa Felicita.

Gli Uffizi furono completati dopo la morte di Vasari e di Cosimo I da Buontalenti, e da un altro granduca, Francesco I de’ Medici. Si deve a lui la creazione della Galleria, allestita nel 1581 al secondo piano dell’edificio. Cuore del museo fu la sala ottagonale della Tribuna.

La Galleria fu aperta al pubblico nel 1789 e a partire dal 1769 la Galleria fu riorganizzata completamente secondo i nuovi criteri di catalogazione sistematica dell’Illuminismo e le raccolte furono divise per tipologia.

[vlcmap]

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Lo Sbarco alleato in Normandia oggi: le tappe principali

Ci sono decine di film e centinaia di libri che narrano del famigerato Sbarco in Normandia. Ma avete mai pensato di provare concretamente sulla vostra pelle l’ebrezza di poter camminare sulle spiagge protagoniste del D-Day? In questo articolo troverete le cinque tappe principali per rivivere l’Operazione Overlord.
Ricetta

Ricetta romana dell'abbacchio allo scottadito

La ricetta tipica dell’abbacchio allo scottadito, uno dei cinque piatti della tradizione romana che sicuramente avrai trovato in qualche trattoria tipica romana. Ecco come si prepara e qualche consiglio in più per una realizzazione perfetta anche a casa.
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.