Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Firenze, il giardino delle rose a Piazzale Michelangelo

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Giugno 4, 2013

giardino-delle-rose-firenze

Uno dei parchi pubblici più belli di Firenze è il Giardino delle Rose. Si tratta di uno spazio verde comunale che si estende verso la collina del Piazzale Michelangelo dove i fiori più presenti sono (ovvio) le rose, di moltissime qualità e ben curate, ma ci sono anche altre piante e molti alberi.

Nella parte bassa, quella vicina a Porta San Miniato si trova anche il giardino giapponese, creato in onore al gemellaggio esistente fra Firenze e Kyoto. In questo periodo il Giaridno delle Rose vive il suo massimo splendore, comunque è aperto tutto l’anno; può essere una bella sosta per turisti sfiancati per prati verdi dove riposare o prendere il sole e inoltre è arricchito dalle statue donate alla città dall’artista belga Folon, morto qualche anno fa. Sono figure poetiche e un po’ naif, che ben si integrano al giardino. Ah dimenticavo, l’ingresso al Giardino è gratuito.

[vlcmap]

193 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Destinazioni

Dove passare il Ferragosto in montagna

Consigli utili per passare il Ferragosto 2022 al fresco, in montagna, in mezzo alla natura e al verde. Curiosi di sapere le cinque mete ideali? Continuate a leggere e iniziate a preparare gli zaini!
Dove Dormire

Glamping a bolla, 5 strutture dove dormire in Italia

Glamping a bolla, il nuovo modo per dormire in mezzo alla natura sentendosi al sicuro. Il fenomeno del glamping si evolve e lascia spazio alle bolle: qui 5 luoghi dove dormire in Italia in un glamping a bolla, dal Lazio alle Marche, dall’Umbria alla Basilicata.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.