Denver, Colorado: città che inizia la sua storia con la corsa all'oro

Denver, cosa vedere

Denver, cosa vedere

Una città dalla storia davvero interessante: ecco cosa non perdere nella One mile city, tra cultura e zone verdi.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Denver, dal curioso nomignolo “One mile city”, per il fatto di essere situata sopra un altopiano di 1600 metri, si trova alle spalle delle mitiche Montagne Rocciose.
È la capitale del Colorado, il cui nome è già tutto un programma, ma non solo. Come il Wyoming la forma di questo stato è perfettamente rettangolare.

La storia di Denver

La storia di Denver comincia con la Gold Rush, la corsa all’oro del 1800 verso le Montagne Rocciose e la West Coast. A quel tempo, sorse come città di frontiera, con locali da gioco d’azzardo, hotel, e negozi che rifornivano i minatori o vendevano terreni e bestiame a coloro che volevano restare.

Ancora oggi, la sua posizione centralizzata, negli Stati Uniti, la rende il luogo adatto per lo smistamento di beni e servizi negli stati vicini. Qui vive un gran numero di persone che lavorano negli uffici governativi, senza contare le numerose aziende tecnologiche presenti sul territorio.

Denver ha un reticolo di strade che si incrociano a scacchiera, ed è suddivisa in quartieri inframmezzati da numerosi parchi e giardini. Le architetture dei suoi edifici variano a seconda che si tratti di quartieri residenziali o centri di affari, con case in mattoni a vista dell’ottocento o  grattacieli scintillanti e grandi edifici moderni.

Le principali attrazioni da visitare

1. Civic Center Park

Un grande parco ubicato a sud della Downtown dei grattacieli. Questa è un’oasi verde dove passeggiare e rilassarsi in mezzo a prati fioriti, fontane, statue e un anfiteatro greco, nel quale si tengono spettacoli. Ma il parco stesso è la location ideale per concerti, festival e grandi eventi che caratterizzano la vita culturale della città.

2. Colorado State Building

È il Campidoglio dello stato, riconoscibile dalla cupola dorata, che simboleggia la corsa all’oro e ha dato vita a questa città. Tuttavia le sue forme ricordano Capitol Hill di Washington. All’interno di questo maestoso palazzo, il marmo rosa e i legni dorati ne fanno da padroni. La spettacolare rotonda centrale regala vedute sulla cupola interna, mentre le pareti sono affrescate con scene dell’epopea americana e dei nativi americani. Al piano rialzato si trova inoltre la galleria dei presidenti con i loro ritratti.

3. Denver Art Museum

Una moderna struttura che ospita il moderno museo, progettato da Daniel Libeskind, con tetti spioventi e angoli acuti. All’interno fra le varie collezioni, quella degli indiani d’America è veramente spettacolare e ricca, il tutto accompagnato da installazioni contemporanee.

4. City Park

Una delle aree verdi più vaste di Denver, adatta per lunghe camminate attraverso i sentieri con viste sui laghetti, e percorsi ciclabili. All’interno di questa zona si trovano anche lo zoo di Denver e il grande Museo di Storia Naturale, con sezioni riguardanti proprio la storia naturale del Colorado.

Scenes from City Park.
ciytscape; skyline; city park; lake; goose; geese; denverite; denver; colorado; kevinjbeaty

5. Giardini Botanici

Fanno parte del Cheesman Park e vantano ben sette aree tematiche, con molte specie di piante del Nord America. Il giardino giapponese, come ovunque, è spettacolare.

6. Cattedrale dell’Immacolata Concezione

In stile neogotico con due grandi guglie e un rosone istoriato. Mentre all’interno, molte parti sono state realizzate con marmo di Carrara, come ad esempio l’altare e le statue.

7. Downtown di Denver

Con grattacieli sfavillanti fra i quali camminare con il naso all’insù, e ammirare le nuvole che si specchiano sulle loro vetrate.

8. Larimer Square

Situata in mezzo a edifici vittoriani, nello storico quartiere di Denver. È una zona piacevole dove passeggiare specialmente la sera quando è illuminata con luci colorate e trovare ristoranti per tutti i gusti. Proprio qui, infatti, ogni anno, a settembre, si tiene una grande Festa della birra, stile Oktoberfest.

9. Colorado Convention Center

È un enorme centro congressi, dove la simpatica scultura “I see what you mean”, di un gigantesco orso blu, è appoggiata alla vetrata, attirando curiosi e turisti che vogliono farsi fotografare in sua compagnia.

10. Union Station

L’originale stazione ferroviaria in stile beax-arts, piena di locali alla moda e con un’insegna luminosa all’esterno dai richiami western. Parte proprio davanti a questo edificio la 16th strada, la via dello shopping e dei ristoranti, un lungo viale alberato, con fontane e performance di street artists.

11. Broncos Stadium

Per gli amanti del football americano è il luogo ideale dove recarsi, tuttavia in questo stadio vi si tengono altri eventi e concerti.

12. Coors Field

È invece lo stadio del baseball. Una curiosità riguarda i sedili della 20° fila che segnano l’altezza esatta del miglio, l’altitudine sopra il livello del mare, che dà il soprannome a Denver.

Se tutto ciò non bastasse, per completare la visita di questa splendida città, basta recarsi a 25 km dal centro per trovare una meraviglia naturale, nella quale è situato il famosissimo Red Rock Amphitheather, che ha ospitato, e continua a farlo, concerti e spettacoli memorabili di star internazionali.

Esso è stato scavato nell’arenaria rossastra, che alla luce del tramonto, diventa ancora più incandescente. Già solo questo può soddisfare ogni aspettativa e lasciare un ricordo indelebile di Denver, la città del miglio.

Booking.com

© 2019 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

Miami, cosa vedere in tre giorni

Miami mini guida, cosa fare in tre giorni

Se fosse un colore sarebbe il rosa shocking, se fosse un profumo sarebbe il pungente aroma della cannella, se fosse una musica sarebbe un sensuale...