Come viaggiare di più spendendo di meno

cosa-vedere-in-umbria-in-2-giorni-gubbio
Destinazioni

Cosa vedere in Umbria in 2 giorni

3 minuti di lettura
Hai a disposizione un weekend libero e non sai dove andare? In questo articolo troverai alcuni dei borghi più belli da visitare in Umbria, ideali se stai viaggiando in coppia o in famiglia. Troverai idee di itinerari e cosa vedere in ogni città.

L’Umbria è una regione davvero incantevole, dove la natura fa da padrona e dove potrai scoprire graziosi borghi arroccati sulle sue dolci colline.

Questa regione infatti si presta benissimo per una vacanza all’insegna del relax, ma allo stesso tempo se ami lo sport è il contatto con la natura, qua potrai divertirti tra passeggiate a cavallo, giri in bicicletta e lunghe passeggiate a piedi. Proprio grazie alla sua versatilità, è l’ideale sia come viaggio di coppia sia per una vacanza in famiglia.

Insomma questa regione soddisfa davvero tantissime esigenze e attraverso questo articolo andremo a scoprire cosa vedere in Umbria in 2 giorni.

Cosa vedere in Umbria in 2 giorni: Assisi

Assisi è un borgo davvero bellissimo, considerato tra i più belli d’Italia e si trova arroccato in cima a una collina. I panorami infatti che si possono godere da questo borgo sono davvero molto suggestivi.
Il sito chiaramente più importante e famoso di Assisi è senza dubbio la basilica di San Francesco.
La basilica in realtà è composta da due chiese sovrapposte, la basilica inferiore e quella superiore e da una cripta, dove si trova per l’appunto la tomba di San Francesco.
Ad oggi questa chiesa è considerata una delle più belle d’Italia e vale assolutamente essere vista in un viaggio in Umbria.

Oltre a questa chiesa ti consiglio di non perderti anche la basilica di Santa Chiara e il Duomo. Mentre per godere a pieno della vitalità di Assisi, ti consiglio di passeggiare fino a raggiungere piazza del Comune, la piazza principale di Assisi, dove troverai il Palazzo dei Priori e la torre del Popolo.

cosa-vedere-in-umbria-in-2-giorni-assisi

Cosa vedere in Umbria in 2 giorni: Spello

Un altro borgo davvero unico suggestivo è Spello, distante 12km da Assisi e nonostante sia molto piccolo, sono sicura ti saprà conquistare per il suo fascino.
Spello è un borgo di grande importanza storica, infatti sono numerosi i resti di epoca romana e longobarda, tra cui troverai ancora ben visibili le mura fortificate romane, che tra l’altro sono le meglio conservate in Italia, e le tre storiche porte di ingresso al borgo.

Un’altra bellissima caratteristica di Spello, è che durante i mesi primaverili tutti i vicoli e tutti i balconi del borgo vengono abbelliti con tantissimi fiori colorati.
Questo borgo infatti mantiene ancora viva la tradizione di riempire le vie del centro di fiori, tradizione che raggiunge il suo apice con l’infiorata, una festa che si tiene a Maggio.

cosa-vedere-in-umbria-in-2-giorni-spello

Cosa vedere in Umbria in 2 giorni: Perugia

Perugia è il capoluogo dell’Umbria, si tratta infatti della città più popolosa e più grande della regione. Qua troverai negozi, vie dello shopping, eventi e fiere. Grazie poi alla sua università, percepirai un’anima molto giovanile e dinamica.
Il fulcro della vitalità di Perugia si trova sicuramente in piazza 4 Novembre, la piazza principale della città, dove si trova anche una splendida fontana chiamata fontana Maggiore, simbolo della Perugia medievale.
Un altro sito di grande interesse che si trova in questa piazza è la cattedrale dedicata a San Lorenzo, uno dei santi patroni della città.

Molto interessante e che vale la pena di essere visto è poi il Pozzo etrusco di Perugia, si tratta di una grande opera idraulica risalente a 300 anni prima di Cristo. Questo pozzo raggiunge i 37m profondità ed è percorribile grazie ad un sistema di scale che raggiunge il fondo.

Per una vista invece panoramica di Perugia e del suo entroterra, ti consiglio di raggiungere il belvedere di Perugia. Si tratta di una bellissima terrazza ricca di spazi verdi e di aree relax, da dove ammirare una bellissima vista.

cosa-vedere-in-umbria-in-2-giorni-perugia

Cosa vedere in Umbria in 2 giorni: Gubbio

Gubbio è uno degli insediamenti umbri più antichi e si trova arroccato su una collina.
Sicuramente il punto più suggestivo e più panoramico di Gubbio è Piazza Grande, la piazza principale della città, dove si trovano il palazzo dei Consoli e quello Pretorio. In questa piazza si vive e si percepisce l’animo vivo della città, perché è quà che si svolgono le più importanti manifestazione e feste cittadine.
Oltre a questa piazza e ai suoi edifici di grande rilievo, a Gubbio spicca anche il palazzo Ducale e il Duomo della città.

cosa-vedere-in-umbria-in-2-giorni-gubbio

Itinerario di 2 giorni in Umbria

Per un itinerario di due giorni in Umbria quindi ti consiglio di dedicare il primo giorno alla scoperta di Perugia e del lago Trasimeno, dove non mancheranno attività a pieno contatto con la natura. Mentre il secondo giorno potresti valutare di dedicarlo alla scoperta di Assisi, di Spello e di Gubbio.

Chiaramente le bellezze dell’Umbria non finiscono qui, ci sono tantissime altre zone e tantissimi altri borghi che vale la pena vedere tra cui troviamo Spoleto, la bellissima cascata delle marmore, Orvieto, Rasiglia e tante altre.

 

Siamo giunti al termine di questo articolo su cosa vedere in Umbria in 2 giorni, come già immaginerai non sono sufficienti per poter scoprire tutte le bellezze di questa regione, ma sicuramente ti daranno modo di innamorarti dell’Umbria, e di tornare non appena ti sarà di nuovo possibile.

35 articoli

Informazioni sull'autore
Alice ama definirsi una viaggiatrice local, perché le piace entrare nel vivo di ogni paese che visita. E’ una grande amante dei roadtrip e dei viaggi zaino in spalla soprattutto oltre oceano.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Dormire

Le 10 masserie più belle della Puglia

Puglia fa rima con Masserie, ecco allora la nostra classifica delle 10 masserie più belle del Sud Italia. Le 10 Masserie scelte sono tutte splendide e hanno tutte vari servizi. Scegli quella più adatta a te e prenota un soggiorno.
Curiosità

La grotta di Lord Byron a Portovenere

A Portovenere esiste un luogo molto particolare e anche poco conosciuto, chiamato “la grotta di Byron”. Il poeta romantico maledetto, che trovò in quel luogo a picco sul mare un piccolo rifugio creativo.
Destinazioni

Partire e uscire dalla comfort zone

Quando ci sentiamo intrappolati nella nostra quotidianità e ci rendiamo conto che non ci fa più star bene, ma allo stesso tempo proviamo una sensazione di stallo, partire è la soluzione migliore.Viaggiare infatti aiuta molto ad uscire dalla comfort zone, scopriamo insieme perché.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri