Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Salto Angel, la più alta cascata del mondo in Venezuela

1 minuti di lettura

salto-angel

Salto Angel è la più alta cascata al mondo, alta 1.002 metri è situata nel Parco nazionale Canaima nello stato di Bolívar, sul confine venezuelano con il Brasile. È 19 volte più alta delle cascate del Niagara, con una ininterrotta caduta d’acqua di 807 metri

Il nome viene dal suo scopritore, il pilota americano, Jimmy Angel. Gli indigeni la consideravano un luogo sacro. La cascata si trova nel cuore della foresta amazzonica e per vederla si deve fare un’escursione di due giorni attraverso il fiume o sorvolare la zona con piccoli aerei.

La sua scoperta ufficiale avvenì nel 1933 da parte di un aviatore americano, James Crawford Angel, che stava sorvolando la zona alla ricerca di un qualche bacino minerario di valore. Atterrato con il suo piccolo aereo l’idrovolante di Angel si impantanò sul terreno fangoso e rimase lì per 33 anni prima di essere portato via da un elicottero. Jimmy Angel ed i suoi tre compagni di esplorazione riuscirono a discendere il monte Auyantepui e a raggiungere il primo centro civilizzato soltanto dopo 11 giorni. L’aeroplano di Jimmy Angel, è esposto di fronte al Terminal dell’aeroporto di Ciudad Bolívar.

Le cascate sono una delle principali attrazioni turistiche del Venezuela. Il dislivello totale è quasi 20 volte superiore a quello delle Cascate del Niagara.

Raggiungere la base delle cascate non è una cosa semplice, è necessario un volo aereo, e le escursioni alle cascate vengono vendute in un pacchetto tutto compreso che include il volo con aerei turboelica da Caracas, o da Ciudad Bolivar, poi bisogna prendere un piccolo battello, dato che la via fluviale è il solo modo di raggiungere le cascate. Ma non spaventatevi, è anche possibile però comprare un pacchetto che include soltanto un semplice sorvolo panoramico attorno alle cascate.

[vlcmap]

1992 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Salar de Uyuni: come organizzare un’escursione

Paesaggi meravigliosi, notti stellate e tante emozioni da vivere nel Salar de Uyuni in Bolivia: uno dei luoghi da visitare nella vita! Tutti i dettagli e i consigli tecnici nel post.
Destinazioni

Perito Moreno: come organizzare la visita

Un’avventura indimenticabile tra i ghiacci, ammirando panorami mozzafiato e scegliendo magari anche di partecipare ad un minitrekking organizzato: tutti i consigli per il vostro viaggio in Patagonia nel post.
Destinazioni

Rio De Janeiro, 10 tappe da non perdere

Se il Brasile è il vostro sogno nel cassetto, ecco alcuni pratici consigli per visitare in autonomia la bellissima e multiculturale Rio De Janeiro.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *