L'Avana, alla scoperta del locale più famoso e ricco di storia

La Bodeguita del Medio a L’Avana

La Bodeguita del Medio a L’Avana

Volete conoscere la storia del più famoso locale di L'Avana? Leggete il post e assaporatene tutta l'atmosfera.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Simbolo di L’Avana, La Bodeguita del Medio è uno dei luoghi cult che va assolutamente visitato e vissuto durante un viaggio a Cuba, insieme a La Floridita.

La zona di Empedrado

Siamo a Empedrado, via di L’Avana a un minuto a piedi da Plaza de la Catedral, nel cuore dell’Habana Vieja, centro storico della città. I cittadini cubani si confondono tra le migliaia di turisti che accorrono di continuo anche solo per scattare un selfie sotto alla famosa insegna gialla e nera del locale.

Il locale

All’interno un gruppo di musicisti intona classici cubani a suon  di maracas, chitarre, bongos, claves, legnetti percossi l’uno sull’altro per dare ritmo, e guiro, zucca cava di forma ovale, che si suona raschiando una bacchetta sulla sua superficie.

È doverosa una sosta al bancone ad assaggiare il famoso mojito cubano della Bodeguita, provato da numerosi personaggi famosi. Foto, firme sulle pareti e oggetti sono il segno che Salvador Allende, Gabriel Garcia Marquez, Pablo Neruda e Ernest Hemingway, assiduo frequentatore del locale, hanno lasciato al loro passaggio.

Numerose salette, tavoli in legno scuro e pareti azzurre coperte di firme e graffiti, al soffitto vecchi ventilatori: tutto questo crea un’atmosfera retrò che fa tornare indietro agli anni ’40, quando La Bodeguita era il centro della vita sociale dei cubani.

È proprio in quegli anni che la Bodeguita del Medio divenne un bar e ristorante dove un menù di piatti tipici e il nuovo mojito intrattenevano e allietavano le giornate dei cubani.

Prima di allora, quello che è il simbolo del turismo a Cuba era un negozio di alimentari fondato dal commerciante ungherese Sepy Dobronyi. Negli anni ’40 lo spagnolo Angel Martinez acquistò il locale rendendolo quello che è oggi. Fu lui ad inventare il Mojito, il cocktail fatto con rum bianco, succo di lime, menta fresca, zucchero e acqua minerale.

Non troverete Hemingway e compagni ma io vi invito a fare un salto per rivivere il periodo dei grandi artisti a L’Avana assaggiando mojito e arroz congris sulle note della musica cubana.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Mini guida di New York, seconda parte

Cosa vedere a New York in sette giorni e dieci giorni - seconda parte

Dopo aver girovagato per cinque giorni a New York, prima parte della guida, passiamo subito alla seconda parte con i giorni dal sesto al decimo....