Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Perth Meteo: quando andare in Australia

2 minuti di lettura
Quando andare in Australia e quali sono i mesi migliori per affrontare un viaggio in Oceania? La risposta è dipende, leggi il perché.

Nonostante nell’immaginario collettivo l’Australia venga sempre associata a sole, oceano, surfisti e abbronzature perfette, in realtà anche nella terra dei canguri fa davvero freddo, nevica e le temperature scendono sotto lo zero; tant’è che esistono anche impianti sciistici ben attrezzati.

australia-meteo

Qual è il periodo migliore per andare in Australia?

Beh, questa sì che è una domanda difficile cui rispondere. L’Australia è un paese immenso, quasi il doppio dell’intero continente europeo, con fusi orari diversi tra costa est e ovest, e con una morfologia del territorio molto varia: si possono incontrare spiagge sabbiose, lande desolate di deserto rosso, e montagne rocciose. Quindi, la risposta alla domanda “quando patire?” non è affatto scontata, perché numerosi sono i fattori da considerare a causa delle differenti aree climatiche che contraddistinguono i vari stati.

Innanzitutto è bene tenere a mente alcune nozioni, forse banali ma sicuramente utili: le stagioni sono capovolte rispetto alle nostre, quindi i loro mesi caldi sono i nostri mesi freddi, e viceversa, inoltre a nord fa caldo mentre a sud le temperature sono più fresche.

australia-natale

La stagione estiva australiana va da Dicembre a Febbraio, e le temperature solo molto alte in tutto il paese. Proprio in questi giorni, ad esempio, la città di Perth è stata colpita da un’ondata di caldo (anomala, ma non troppo), con temperature torride che hanno sfiorato i 50°C. I mesi estivi non sono solo i più caldi ma anche i più affollati (e più cari), perché i turisti provenienti dall’emisfero nord e amanti del mare e degli sport acquatici prediligono questo periodo per godersi una settimana al caldo.

Il momento migliore per visitare la capitale dell’Australia Occidentale sono i mesi a cavallo tra estate e autunno (ovvero il nostro inverno e primavera), da metà Febbraio a metà Marzo. Le giornate sono luminose e calde, ma ci si è già lasciati alle spalle il caldo torrido e decisamente sgradevole. Inoltre, non si è più in piena alta stagione: dopo Natale, Capodanno e l’Australia Day (il 26 di gennaio), i prezzi iniziano a diminuire, consentendo di trascorrere una vacanza economicamente più abbordabile. In questo periodo consiglio di esplorare la zona a sud della città, da Margaret River ad Albany: le temperature sono ancora molto gradevoli, le giornate soleggiate e asciutte, e un weekend in campeggio è una bellissima esperienza.

australia-neve

I mesi invernali a Perth sono relativamente miti, con temperature che non si discostano molto dai 15°C. Nonostante il clima sia temperato, le spiagge sono off-limits (almeno per i meno temerari) e molti servizi turistici sono sospesi, per non parlare poi di piogge e temporali che con regolare frequenza colpiscono la città.

I mesi da Giugno ad Agosto sono invece l’ideale per visitare il nord del paese, da Darwin al Parco Nazionale Kakadu alle estremità tropicali del Queensland, oppure per recarsi nel cuore dell’Australia, nell’outback ad Alice Springs e Uluru. Sicuramente da evitare, a meno che non si cerchino neve e freddo, sono i rigidi inverni degli stati del Victoria e Tasmania (Tassie, come la chiamano gli australiani) con temperature che scendono sotto lo zero.

australia-outback

Quindi rispondere alla domanda quando andare in Australia? non è affatto semplice, perché bisogna considerare dove si vuole andare, quanto si ha intenzione di rimanere, quanto si è disposti a spostarsi, e soprattutto che tipo di vacanza si vuole fare. Una cosa però è certa: sia che andiate in estate che in inverno, portate sempre una crema da sole ad altissima protezione. Il buco dell’ozono ha deciso di fermarsi proprio sopra la terra dei canguri, e il sole in questo paese è molto più aggressivo di quanto siamo abituati a conoscere in Europa.

16 articoli

Informazioni sull'autore
24 anni, marchigiana ma con tanta voglia di conoscere il mondo! Viaggia fin da bambina, dai weekend in campeggio con i genitori, ai soggiorni parte di progetti europei in Spagna e Danimarca, ai viaggi studio in estate in Regno Unito e Irlanda. Caterina ha vissuto in Austria e Germania durante il periodo universitario, che ha completato con un master in Scozia. Alla fine del percorso accademico si è trasferita in Australia per un anno, dove ha viaggiato con un materasso nel retro della macchina lungo tutta la costa occidentale. E ora, dopo un mese di viaggio con lo zaino in spalla in India, Caterina è pronta a tornare in Europa e intraprendere una nuova avventura.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

10 cosa da fare imperdibili a North Stradbroke Island

Un’isola meravigliosa dove animali, natura e uomo convivono in perfetta armonia: se siete amanti di paesaggi naturali e sport, non perdete questo articolo. North Stradbroke Island vi aspetta!
Destinazioni

Brisbane South Bank: il mare nel centro della city

Vivere una giornata da spiaggia nel centro di Brisbane è possibile a South Bank. Nel post troverete tante attività consigliate per chi decide di visitare il Queensland e in particolare questa zona divertente e rilassante della città da vivere insieme a tutta la famiglia.
Destinazioni

Brisbane: una giornata a Mt Coot-tha e ai Botanic Gardens

Una vista pazzesca della città dal Mt Coot-tha e una visita a stretto contatto con la natura passeggiando per i Botanic Gardens!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!