Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

3 posti al caldo e low cost dove scappare in inverno

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 20, 2013

tenerife-low-cost

A qualcuno piace caldo, diceva un noto film di tanti anni fa. Anche e soprattutto in inverno, aggiungo io. Personalmente amo i freddo, il Natale e l’inverno. Mi preoccupo poco dell’abbronzatura e preferisco avere un cappello di lana in testa piuttosto che di paglia. Capisco però che non tutti vedono l’inverno, il freddo, il Natale e la pioggia come fonte di gioia, ma piuttosto come momenti da far passare velocemente per tornare al caldo primaverile ed estivo.

Per chi desidera una vacanza al caldo anche a dicembre ci sono dei posti, nemmeno troppo lontani dall’Italia, e di sicuro low cost, dove rifugiarsi per qualche settimana o per un weekend in attesa che l’estate finisca.

Canarie

Con Ryanair e Vueling si vola facilmente alle Canarie. Qui tra Lanzarote, Fuerteventura e Tenerife avrete sempre una temperatura che si aggira sui 20°C anche a dicembre. Consigliato per gli amanti dello sport dato che le Canarie oltre ad essere definite le isole dell’eterna primavera sono anche definite come le isole degli sportivi, di chi ama il kitesurf o il windsurf. Le scuole e i corsi per imparare questi sport acquatici non mancano e le attività da fare, anche a dicembre sono numerose. Se vi interessa sapere qualcosa di più o avere una guida vi consigliamo di leggere la nostra mini guida di Fuerteventura.

Sicilia

Non ci spostiamo di tanto, e dipende sempre di dove siete, ma questa volta rimaniamo in Italia. Se non avete mai visto la Sicilia vi siete persi un mondo. Il mondo delle tradizioni, dei cibi sostanziosi e calorici ma anche con una storia fatta di persone, cultura e passione. La Sicilia va vista in primavera, in estate forse no per l’affluenza – ma dipende sempre dai periodi e dal posto – e di sicuro in inverno. A dicembre in Sicilia è anche facile arrivare a 20°C, cosa che non capita ad esempio a Milano o a Torino. Se quello che cercate è un piacevole soggiorno, quasi primaverile anche a Natale, la Sicilia è una meta da esplorare, letteralmente.

Caraibi

Vuoi vincere facile, direte voi! Sì, in effetti un pochino sì. Nonostante tutti noi sappiamo che i Caraibi a dicembre sono sempre caldi, con temperature che arrivano oltre i 30°C, provate qualche anno fa, in pochi sanno che esistono anche dei Caraibi low cost. Dico sul serio. Parlo di Fort de France a Martinica, nelle Antille francesi. Questa città offre voli a 350€ andata e ritorno con Air France sotto Natale. Al momento non ci sono più, ve lo dico già, ma sappiate che le settimane prima di Natale era attivo, quindi come consiglio ve lo suggerisco per il prossimo anno o per gennaio, quando dopo la tregua natalizia forse Air France si deciderà a ripristinare l’offerta ;)

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

Dove trovare i templi greci in Italia

Templi greci ne sono rimasti pochi, nel sud d’Italia. Le Valli di Agrigento e Paestum sono le più conosciute a livello internazionale, ma non sono le uniche. Venite a scoprire dove trovare i resti dei templi greci in Italia.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.