Come viaggiare di più spendendo di meno

Treno di Dante
Come Muoversi

Treno di Dante, da Firenze a Ravenna su un treno a vapore

2 minuti di lettura
Il Treno di Dante è il treno a vapore che va da Firenze a Ravenna per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Il Treno di Dante attraversa gli Appennini, passando borghi, castelli e colline. Tutte le informazioni per partire con il Treno di Dante qui.

Il Treno di Dante è l’iniziativa che rientra nelle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Un’iniziativa bellissima che oltre a farci viaggiare su un treno a vapore, farà viaggiare in tutti i luoghi cari al Sommo Poeta, da Firenze a Ravenna. Il Treno di Dante partirà dalla stazione di Santa Maria Novella di Firenze e arriverà a Ravenna a partire dal 3 luglio 2021.

Dante Alighieri

Dante celebrazioni

Con il Treno di Dante si attraversano gli Appennini, dalla Toscana all’Emilia Romagna. La linea ferroviaria del treno storico è infatti la Faentina, che dopo Firenze tocca Vaglia, Borgo San Lorenzo, Ronta, Scarperia e San Piero a Sieve, Vicchio, Crespino del Lamone Marradi, Brisighella, Faenza per poi arrivare a Ravenna. L’itinerario parte da Firenze perché la città toscana è la città dove Dante Alighieri è nato nel 1265 e arriva a Ravenna perché è proprio qui che Dante Alighieri trascorse gli ultimi anni della sua vita, fino alla morte nel 1321.

Durante il tragitto si passa anche attraverso il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, bellissimo e pieno di attività come il trekking ad anello di più giorni, fattibile anche dalle famiglie o l’avvistamento animali, famoso è il bramito del cervo che si tiene ogni anno a fine settembre.

Ravenna

Ravenna tomba di Dante

Il treno viaggerà a vapore lungo la linea ferroviaria faentina i sabati e le domeniche dal 3 luglio al 10 ottobre con l’unica esclusione del 7 e l’8 agosto. Per quanto riguarda gli orari, la partenza da Firenze Santa Maria Novella è prevista alle ore 9 circa e l’arrivo in tarda mattina a Ravenna, con 4 fermate intermedie, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e Faenza.

Il treno di Dante ripartirà da Ravenna nel pomeriggio per rientrare a Firenze alle ore 18 circa. Il treno a vapore è composto da tre carrozze Centoporte, da un vagone bagagliaio attrezzato per il trasporto delle biciclette e da un locomotore storico D445. Potrà trasportare il 50% dei passeggeri che, in teoria, il treno ospita, fino quindi a 234 posti.

Brisighella

Brisighella

Il Treno di Dante sarà inaugurato il 26 giugno 2021 e viaggerà i sabati e le domeniche a partire dal 3 luglio fino al 10 ottobre come detto precedentemente. Una bellissima esperienza per percorrere la storia del nostro Paese, non solo quella che attraversa borghi e paesi, ma anche quella della nostra letteratura.

Come viaggiare sul Treno di Dante? Ora che abbiamo visto le date e conosciuto l’itinerario, è tempo di conoscere anche gli orari, i biglietti e qualche dettaglio in più del percorso. Il consiglio è quello di scaricare la brochure sul sito di MugelloToscana, mentre per gli orari precisi dei treni e il costo del biglietto, andate direttamente sul sito del Treno di Dante.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

La Via della Lana e della Seta, Appennino Tosco Emiliano